Germania, cadavere di donna trovato in valigia in una stazione

Un uomo di 24 anni a Dortmund è accusato di omicidio: avrebbe ucciso la moglie per poi nascondere il corpo in una valigia

Il corpo di una giovane donna afghana di 21 anni è stato trovato dalla polizia di Dortmund alla stazione Dortmund-Lütgendortmund, piegato all’interno di una valigia. La macabra scoperta è avvenuta da parte di alcuni funzionari che hanno avvertito subito la polizia. L’uomo, anche lui di origini afghane, avrebbe strangolato la moglie ed inflitto 70 coltellate al cadavere prima di nasconderlo in una valigia, come riporta il quotidiano tedesco der Spiegel. La polizia ha quindi arrestato l’uomo nel suo appartamento a Zwickau (Sassonia) con l’accusa di omicidio volontario.

[adrotate banner=”34″]

Ricostruzione dell’omicidio della moglie

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo avrebbe fatto visita alla donna nella giornata di sabato 26 luglio, mentre lei si trovava a Dortmund per badare ai figli di un’amica. La domenica mattina l’uomo avrebbe prima strangolato la moglie e poi avrebbe infierito sul cadavere con 70 coltellate. I bambini, di 5 e 9 anni, sembrerebbero non aver assisistito alla scena e non essersi accorti del delitto, riporta un portavoce del procuratore distrettuale. Successivamente l’uomo avrebbe usato una valigia trovata in casa della donna per nascondere il cadavere e l’avrebbe poi abbandonata alla stazione di Dortmund-Lütgendortmund.

Testimonianze e motivi dell’omicidio

Non ci sono testimoni oculari, nè al momento dell’omicidio e nemmeno al momento dell’occultamento del cadavere. L’amica della vittima ha riferito alla polizia che si era accorta della mancanza della valigia in questione, dopo che un conoscente della donna ha raccontato di aver trovato «molto sangue» all’interno dell’appartamento. «Deve essere stata una scena inimmaginabile» ha dichiarato il portavoce del procuratore. I motivi dell’omicidio rimangono tuttavia oscuri. Il sospettato ha fornito informazioni alla polizia circa il luogo di ritrovamento della valigia ma non ha rilasciato ulteriori dichiarazioni sulle motivazioni di tale gesto.

Leggi anche: Germania, trovato in un bosco il corpo del sedicenne scomparso martedì. È omicidio

[adrotate banner=”39″]

banner scuola berlino schule

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]

Immagine in evidenza: polizia, © fsHH, CC0 da Pixabay

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *