Rebecca Reusch scomparsa https://www.instagram.com/p/BuD3R0RHdnR/

Berlino, 15enne scomparsa, arrestato il cognato

Sembra esserci una svolta nel caso della ragazza scomparsa il 18 febbraio a Berlino

Gli investigatori, secondo quanto riportato dalla Morgenpost, avrebbero arrestato un sospettato durante le indagini sulla scomparsa di Rebecca Reusch, 15enne berlinese di cui, dal 18 febbraio, non si ha più nessuna notizia. Si tratterebbe del marito della sorella di Rebecca, un cuoco 27enne di Berlino, Florian R. Il giovane era stato precedentemente arrestato dagli inquirenti ma poi rilasciato per insufficienza di prove. Nella giornata di lunedì 4 marzo 2019, dopo il ritrovamento di altri indizi ai danni del 27enne, il giudice ha convalidato l’arresto del ragazzo, sospettato di omicidio colposo. Secondo la Morgenpost, infatti, gli investigatori sospettano che la ragazza sia stata uccisa.

[adrotate banner=”34″]

L’arresto è convalidato dopo il ritrovamento di alcune prove ai danni di Florian F.

Le nuove indagini hanno portato al ritrovamento di alcune tracce biologiche nel bagagliaio della macchina del 27enne che, dopo il test del DNA, si sono rivelate appartenenti a Rebecca. I sospetti sul ragazzo si erano già rafforzati dopo che si era più volte contraddetto negli interrogatori, inoltre era stata scoperto che i due si sarebbero scambiati numerosi messaggi sia via mail che attraverso whatsapp. Gli inquirenti hanno inoltre notato degli spostamenti sospetti della macchina di Florian R., proprio durante la mattina della scomparsa di Rebecca. Con un tweet la polizia di Berlino ha comunicato che alle 10:47 la Renault Twingo del 27enne era stata rilevata tra Berlino e Francoforte, mentre il giorno dopo, alle 22:39 era stata registrata sull’autostrada federale 12, insieme a una serie di domande come: chi ha visto l’auto del sospetto la mattina del 18 febbraio 2019 e/o durante le ore notturne del 19-20 febbraio? Chi può fornire dettagli sul luogo del sospetto in questi momenti?

Le indagini della polizia continuano per riuscire a ritrovare Rebecca

Dopo l’appello per ritrovare Rebecca pubblicata dalla sorella, moglie del presunto omicida, come riportato da un portavoce della polizia, più di 300  segnalazioni sono arrivate agli investigatori. Come riportato dalla Morgenpost, numerosi sensitivi hanno offerto il loro aiuto alla polizia affermando di sapere dove si troverebbe il cadavere della 15enne scomparsa. La polizia ha dichiarato che «siamo felici delle segnalazioni che ci arrivano. Al momento continuiamo le nostre indagini affidandoci alle moderne tecniche di investigazione, l’obiettivo primario è, adesso, ritrovare Rebecca».

[adrotate banner=”39″]

Berlino Schule tedesco a Berlino

Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]

Immagine di copertina: © Rebecca Reusch scomparsa

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *