© Ruine Säuglings-und Kinderkrankenhaus Weißenseeon https://www.instagram.com/explore/locations/270771575/

Berlino ridà a nuova vita uno dei suoi luoghi abbandonati più celebri: il decadente ospedale di Weißensee

Il vecchio ospedale di Berlino verrà presto riqualificato.

Il vecchio ospedale di Weißensee è un complesso cinque grandi edifici dei primi anni del 900, conosciuto in tutta la capitale tedesca. Oggi compongono una struttura abbandonata e fatiscente, dimora provvisoria per senzatetto. Il complesso si trova a  Weißensee, nel distretto berlinese di Pankow e sarà riqualificato a breve, dal momento che è passato sotto la proprietà del governo federale. Si apre ora la discussione sull’effettivo futuro utilizzo della grande struttura.

[adrotate banner=”34″]

Il lento decadimento del complesso ospedaliero di Weißensee

Un tempo struttura all’avanguardia che offriva cure per i malati di tutta Berlino, oggi è luogo di degrado. Dopo essere stata  inauguarata nel 1911, ospitava una clinica pediatrica, dotata di un grande reparto neonatale e due centri specializzati, uno di dermatologia e l’altro di otorinolaringoiatria. Del complesso faceva parte anche una stalla, con 36 mucche, e una latteria per nutrire i bambini. Dopo la chiusura dell’ospedale gli edifici sono stati del tutto abbandonati, fino a rendersi luogo di degrado. Nel 2005 la MWZ Bio-Resonanz GmbH, un’azienda che si occupa di tecnologie farmaceutiche, aveva proceduto all’acquisto degli immobili, impegnandosi a un investimento di circa dieci milioni di euro per la loro riqualificazione. Estinto il contratto di acquisto, però, i lavori non sono mai cominciati. Oggi rimangono delle pareti fatiscenti, che racchiudono vetri rotti, giacigli improvvisati e rifiuti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#deathb4digital #35mm

Un post condiviso da .Lucy. (@luv_gud) in data:

Le nuove speranza per la struttura di Weißensee

Nel 2015, il tribunale distrettuale aveva avviato la procedura di trasferimento della proprietà alla città di Berlino. Il processo è finalmente in procinto di concludersi. Rimane in sospeso solo l’ultima voce del registro catastale. La discussione ora riguarda il prossimo impiego degli edifici. Ad oggi l’ipotesi più accreditata riguarda la realizzazione di scuole elementari, materne e asili nido. Si prevede infatti che entro il 2027 a Pankow 11.000 bambini non potranno accedere alle scuole già esistenti nel quartiere per la capienza insufficiente delle strutture scolastiche. Sarebbe un modo utile per dare nuova vita a una struttura centenaria.

Leggi anche: Pankow e la sua Ballhaus, lì dove andavano a ballare i ricchi berlinesi di fine ‘800

[adrotate banner=”39″]
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]

Immagine di copertina: © Ruine Säuglings-und Kinderkrankenhaus Weißensee

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *