Berlino. Foto da Unsplash https://unsplash.com/photos/z6jzygrhcxA

Berlino, le nuove restrizioni per ristorazione, eventi e trasporti dal 15 gennaio 2022

Il Senato di Berlino ha deciso di inasprire ulteriormente le restrizioni già approvate a livello federale

Dopo la riunione di martedì 11 gennaio il Senato di Berlino ha deciso un giro di vite anche per eventi culturali e sportivi. Come vi avevamo già comunicato pochi giorni fa, il Governo federale – insieme ai rappresentanti dei Länder – aveva deciso di introdurre severe restrizioni per quanto riguarda il settore della ristorazione. Da metà gennaio, infatti, verrà adottato il modello 2G plus per poter entrare in ristoranti, bar e Kneipe ciò significa che i vaccinati completi da almeno 14 giorni o i guariti da non più di 6 mesi dovranno presentare il risultato negativo di un tampone rapido. Una regola che non vale per chi ha già ricevuto la terza dose. Il Senato di Berlino ha invece deciso di estendere il 2G plus anche per poter partecipare a eventi culturali, sportivi e nelle attività del tempo libero. Le nuove restrizioni entreranno ufficialmente in vigore, a Berlino, dal 15 gennaio e dureranno almeno fino all’11 febbraio 2022.

Le nuove restrizioni a Berlino dal 15 gennaio 2022

  • Gli ingressi in ristoranti, bar, Kneipe e pub sono regolati dal modello 2G plus. Vaccinati con due dosi e guariti dovranno presentare anche un test negativo per poter entrare. L’obbligo di tampone non vale solamente per chi ha fatto la terza dose.
  • La stessa regolamentazione applicata alle attività del settore gastronomico valgono anche per l’accesso a eventi culturali – quindi anche per entrare in cinema e teatri – ed eventi sportivi con più di dieci partecipanti a esclusione dei minori di 14 anni. Il 2G plus non verrà applicato alle palestre.
  • A bordo dei mezzi pubblici ritorna obbligatoria la mascherina FFP2. Non saranno più consentite le mascherine chirurgiche.

L’andamento della pandemia a Berlino

Negli ultimi giorni anche la città di Berlino ha visto un repentino aumento dei contagi giornalieri. Secondo i dati ufficiali diffusi dal Robert Koch Institut – aggiornati a martedì 11 gennaio – nella capitale tedesca si sono registrati 5.285 nuovi contagi nelle ultime 24 ore e 5 decessi. Preoccupante anche l’impennata dell’incidenza ai 7 giorni che ha raggiunto la cifra record di 737,2 contagi ogni 100.000 abitanti nell’ultima settimana. Basti pensare che la media nazionale dell’incidenza è di 387,9.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

 Immagine di copertina: Berlino. Foto da Unsplash ©hoch3media

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *