Moritzplatz e i suoi dintorni: una zona di Berlino tutta da vivere

Alla scoperta di Moritzplatz, un’area di Kreuzberg che si distingue come centro di creatività. Ecco cosa vi consigliamo di vedere

Moritzplatz si trova nel quartiere di Kreuzberg, all’incrocio tra Oranienstraße e Prinzenstraße. Costruita intorno alla metà del diciannovesimo secolo, prende probabilmente nome da Moritz, principe d’Orange (1567-1625). Fino all’inizio del ventesimo secolo, la piazza era uno snodo altamente trafficato, nonché sede di importanti grandi magazzini tedeschi, come Wertheim. Con la guerra ed i piani di riqualificazione urbana degli anni ’70 questo luogo ha però perso il suo splendore. Oggi Moritzplatz sembra pronta per ottenere il suo riscatto. Si sta infatti trasformando in un importante centro creativo. Abbiamo preparato per voi una piccola guida per accompagnarvi nell’esplorazione di questa esclusiva zona di Berlino.

A scuola di sostenibilità al Prinzessinnengärten

Il Prinzessinnengärten, ovvero “i giardini delle principesse”, è un giardino botanico creato nell’estate 2009 su progetto dell’organizzazione no profit Nomadisch Grün. Quella che era un’area incolta e abbandonata, è stata trasformata in un bellissimo spazio verde. All’iniziativa hanno preso parte anche gli abitanti della zona. Ma non si tratta solo di un semplice giardino. Al Prinzessingärten chiunque ha la possibilità di coltivare un pezzo di terra. Questa iniziativa ha come obiettivi promuovere uno stile vita più sostenibile ed accrescere il senso di comunità della popolazione. Fino al 2019 i giardini ospitavano anche un delizioso mercatino delle pulci. Se avete voglia di rilassarvi immersi nel verde, un giro per questo giardino è ciò che fa per voi.

Aufbau Haus: cuore pulsante di creatività

Tappa imprescindibile per tutti i creativi, la Aufbau Haus è stata inaugurata nel 2011 e prende il nome dalla casa editrice Aufbau Verlag, che ha i suoi offici proprio in questo edificio. Qui ha sede anche il Theater Aufbau Kreuzberg (TAK), teatro che ospita produzioni teatrali nazionali e internazionali, anche di stampo socioculturale. La struttura comprende poi il Modulor, un negozio di materiali di artigianato che permette, tra le altre cose, di noleggiare gli strumenti di cui si ha bisogno per le proprie creazioni. Si tratta di un vero paradiso, non solo per i professionisti del settore, ma anche per tutti gli amanti del fai da te. Non dimentichiamo infine che alla Aufbau Haus ha sede anche  la Design Akademie Berlin, scuola di design e di comunicazione dove si formano nuovi creativi.

Aufbau Haus

Aufbau Haus a Moritzplatz

Coworking alla Betahaus

L’innovazione trova il suo spazio anche nella Betahaus, uno spazio di coworking nato nel 2009 dall’intuizione di sei studenti alla ricerca di un luogo dove poter lavorare seguendo un approccio non convenzionale. A Kreuzberg Betahaus ha il suo quartiere generale, perché è lì che tutto è iniziato. Con più di 300 scrivanie, 36 uffici privati e 4 spazi per eventi, l’azienda offre un ambiente di lavoro collaborativo a creativi, imprenditori, freelancer, startup e piccole aziende.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Maja Nett (@moeyskitchen)

Il club Ritter Butzke

Concludiamo parlando del Ritter Butzke, club berlinese di musica elettronica caratterizzato da un arredamento elegante dal gusto un po’ rétro. Tra gli eventi che ospita il locale c’è lo Stil vor Talent, che porta i più importanti dj della capitale a suonare nel club. Purtroppo al momento tutta la programmazione live è sospesa, ma sulle loro pagine Facebook e YouTube è possibile accedere a spettacoli streaming in diretta dal locale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Yokko @at_all.channana (@yokko__pylf5)

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Aufbau Haus, Berlin-1449 / © Raimond Spekking via Wikimedia Commons / CC BY-SA 4.0

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *