L’UE regalerà 60mila Interrail ai giovani che vogliono girare l’Europa

DiscoverEU offre 60mila biglietti Interrail per scoprire l’Europa. L’offerta e rivolta ai giovani dell’età compresa tra i 18 e i 20 anni. Scopri con noi come partecipare.

DiscoverEU è un’iniziativa dell’Unione europea che offre, dal 2018, l’opportunità ai giovani della CE, di viaggiare alla scoperta delle bellezze degli Stati membri. Il progetto nasce per dare l’opportunità ai più giovani di conoscere nuovi territori, storie e popolazioni, ma anche per dare loro la possibilità di scoprire se stessi. Un’occasione per fare esperienza di indipendenza, per confrontarsi con altre culture e nuove tradizioni, per ampliare il proprio bagaglio personale per il futuro. Essendo un Interrail, il progetto prevede che il viaggio sia svolto principalmente in treno (eccetto casi particolari in cui saranno convenzionati altri mezzi di trasporto). La motivazione alla base di questa scelta è di offrire una prospettiva diversa attraverso la quale guardare le nostre terre. Viaggiare in treno permetterà di scorgere panorami inediti. È possibile presentare la propria candidatura fino al 26 ottobre 2021 ai giovani compresi tra i 18 e i 20 anni. Scopri con noi come partecipare.

Come partecipare al concorso per vincere l’Interrail, a chi è rivolto il progetto, scadenze, quando e dove potrai viaggiare

Per tentare di vincere l’Interrail, occorre leggere dettagliatamente il regolamento. In questo articolo ti riassumiamo velocemente le informazioni principali. Il progetto è rivolto ai diciottenni, ma in via eccezionale a causa del Covid, il bando 2021 è rivolto anche a coloro che durante il 2020 non hanno potuto partecipare all’ultimo progetto. Possono dunque partecipare tutti coloro nati tra il 1 luglio 2001 al 31 dicembre 2003. Tra i requisiti principali, oltre al range di età, è richiesta la cittadinanza europea. Il progetto è davvero rivolto a tutti: DiscoverEU mette a disposizione anche supporto e assistenza a coloro che hanno disabilità o problemi di salute, che trovano difficoltoso viaggiare, per poter supportare la loro partecipazione. È possibile candidarsi in gruppo, fino ad un massimo di 4 persone. Gli aspiranti viaggiatori possono mandare la richiesta di partecipazione dal 12 al 26 Ottobre 2021. Se risulterai vincitore di uno dei biglietti in palio, avrai la possibilità di viaggiare solo nei territori europei per un mese a partire dal 1 Marzo 22 fino al 28 Febbraio 2023.

Un progetto che vede i giovani protagonisti di entusiasmanti viaggi, tappe incredibili e grandi momenti di condivisione

Margaritis Schinas, Vicepresidente per la “Promozione dello stile di vita europeo”, ha dichiarato che nell’ultimo anno i giovani hanno rinunciato a molti momenti preziosi, cruciali per la loro crescia individuale. Questo è sia sinonimo di grande solidarietà che dimostrazione di grande civiltà, in merito al difficile momento che stiamo ancora combattendo. La Commissione Europea promuove dunque i pass ferroviari con l’obiettivo di mobilitare i giovani sia alla  scoperta dell’Europa che di sé stessi. Nel periodo 2018-2019 furono messi a disposizione circa 70.000 pass di viaggio e presentarono domanda in  350.000. Solo il 44% dei partecipanti in quegli anni dichiarò di aver già viaggiato in treno fuori dal proprio paese di residenza. Per la restante parte si trattò del primo viaggio senza genitori o accompagnatori adulti. Molti dichiararono che dopo quella esperienza riuscirno a sentirsi più indipendenti. Negli anni avvenire fu chiesto ai vari partecipanti ex viaggiatori, di condividere tramite i social la loro esperienza, dando vita ad una nuova comunità.

 

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: di ©Damaris Isenschmid da Unsplash

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *