Hansi Flick https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Hans-Dieter_Flick,_Germany_national_football_team_%2801%29.jpg Copyright: Steindy (talk) CC BY-SA 3.0

Chi è il nuovo allenatore della Germania che ha già vinto Champions e mondiale per club

La nazionale di calcio della Germania cambia allenatore. Dopo la fine dei campionati Europei sarà Hansi Flick a guidare la nazionale tedesca

Una volta finiti i campionati europei, cioè a fine estate, la nazionale di calcio della Germania cambierà il suo coach. Infatti, Hansi Flick, dopo aver chiuso con il Bayer Monaco prenderà il posto dell’attuale Joachim Löw. La Federazione calcistica della Germania ha dichiarato che il suo contratto comincierà nell’estate 2021 e durerà fino al 2024. Flick, nonostante due anni pieni di successi al Bayer Monaco, vincendo una Champions League, la Bundesliga, la World Club Cup e la  German Cup, ha deciso di rompere con il club bavarese. Alla base della decisione sembra che ci siano state tensioni con il management della squadra, in particolare con il direttore sportivo Hasan Salihamidzic. Un addio non particolarmente felice. Lo stesso Flick si dice sorpreso per la rapidità  della sua chiamata, ma allo stesso tempo felice dato che già in passato aveva ricoperto tale ruolo. Questo dimostra la sua fede alla nazionale nonostante  sia un allenatore molto ricercato.

Facce familiari

Nel suo lavoro da coach nella nazionale, in vista dei Mondiali del 2022 in Qatar, incontrerà molti volti familiari, sia nello staff sia nei giocatori. Tra i giocatori ci saranno sicuramente Manuel Neuer, Joshua Kimmich, Leon Goretzka, Serge Gnabry e Thomas Müller. Tutti giocatori del Bayer Monaco i quali costituiranno la colonna portante della nazionale. D’altro canto, ricominciare a collaborare con la Federazione significa un ritorno verso luoghi e facce familiari. Il Team Manager della Federazionee Oliver Bierhoff, ha dichiarato che Flick era il primo nome sulla lista dei papabili. Si dice soddisfatto della scelta, di lui ammira le sue qualità umane e professionali. Durante la panchina del Bayer si è dimostrato all’altezza come allenatore e capace di saper guidare una squadra.

La carriera di Flick

Hansi Flick ha già allenato in passato la nazionale tedesca. Negli Europei del 2008, durante i quarti finali con il Portogallo, fu costretto a subentrare al posto di Löw a causa della sua espulsione. Tuttavia Flick solo in questa occasione poté essere al comando della nazionale. Infatti dagli incontri successivi fino alla fine del torneo tornò Löw. Poi dal 2014 al 2017 è stato il direttore sportivo della Federazione Calcistica della Germania. Successivamente, nel 2019, entrò a far parte dello staff del Bayer Monaco. Inizialmente come allenatore in seconda, poi quando Kovac venne licenziato divenne allenatore interinale per poi firmare un contratto definitivo di 3 anni. Ora, a partire da settembre, sarà l’allenatore della nazionale. La sua prima partita è prevista per il 2 settembre contro il Liechtenstein.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Hansi Flick Copyright: Steindy (talk) CC BY-SA 3.0

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *