Germania, ragazzina trova rotolo di 5.000 € e lo consegna alla polizia

Una bambina di 10 anni ha trovato 5.000 € per strada, nel distretto di Kaiserswerth, e ha consegnato i soldi alla polizia.

Elisabeth, una bambina di dieci anni, ha trovato 5.000 euro in banconote da 50 euro tra le auto parcheggiate, nel quartiere di Kaiserwerth di Düsseldorf, mercoledì scorso. La bambina si è poi diretta dalla polizia per consegnare il denaro trovato. Ora la polizia sta cercando di capire da dove provenga il denaro e chi sia il proprietario.

Questo atto di onestà ha fatto si che poche ore dopo, una ragazza e un ragazzo, portassero una bici BMX nera, trovata a Erkrath, alla polizia. Sia per quanto riguarda i 5.000 euro che per la bici i proprietario sono ancora sconosciuti.

I cittadini tedeschi preferiscono l’onestà ai soldi

Un episodio simile è accaduto nel luglio 2017. Un passante ha consegnato al Fundbüro una valigetta recuperata sotto ad un albero nel quartiere di Neukölln. La ventiquattro ore aveva al suo interno alcuni oggetti personali del proprietario, oltre che a qualche migliaia di euro in contatti e dei lingotti d’oro da 35.000 €. Nel settembre dello stesso anno una ragazzina di 16 anni ha trovato una borsa contenente 14.000€ in contanti. La ragazzina, insieme alla madre, ha portato il tutto alla polizia, la quale era stata contattata già la sera stessa dalla proprietaria che si era resa conto dello smarrimento della borsa. Secondo la legge tedesca si garantisce il 5% del valore dell’oggetto smarrito a colui che ha ritrovato l’oggetto.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: screenshot Polizia Düsseldorf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *