Berlino è ancora una delle capitali europee più economiche dove vivere (secondo uno studio)

Berlino, uno studio conferma che è ancora una delle città più economiche d’Europa in cui vivere

Vivere a Berlino sarebbe relativamente economico rispetto alla media europea. Lo dimostra uno studio condotto dalla CIA Landlords, agenzia operante nel mercato assicurativo di proprietari di immobili. I ricercatori hanno analizzato i costi della vita di ogni capitale europea per mostrare quali sono le città più convenienti e quelle più costose del continente. La capitale tedesca si posiziona nella top 10 delle città più economiche dell’Europa occidentale, nonché come città più adatta a comprare casa. A seguire una panoramica dello studio.

Comprare casa a Berlino conviene

Questo studio, pubblicato pochi giorni fa, vuole mostrare ai futuri viaggiatori quale sia la destinazione più economica per comprare casa e stabilirsi in maniera permanente. Al primo posto abbiamo Bruxelles che risulta la capitale europea più economica in cui vivere, con un prezzo medio delle abitazioni di 221.644 euro. Seguono Lisbona (228.340 €), Madrid (257.876 €), e Reykjavík (282.206 €). Berlino in questa categoria raggiunge il quinto posto. Secondo lo studio, comprare una casa nella capitale tedesca costerebbe in media 300.141 euro. Anche per quanto riguarda gli affitti Berlino risulta abbastanza competitiva, con il costo medio di un monolocale in affitto di 928 euro al mese. Questo se non si tiene conto però delle utenze, che possono aumentare il prezzo mensile di circa 220 euro.

Solo 29 anni per estinguere il mutuo nella capitale tedesca

Lo studio di CIA Landlords ha anche esaminato, tenendo in considerazione lo stipendio medio di ogni città, in quanti anni si potesse estinguere il mutuo per aver comprato casa. Anche qui la capitale tedesca si distingue posizionandosi al quarto posto, con uno stipendio medio di 2.592 euro al mese e 29 anni per estinguere il mutuo. Risalta il fatto che, nonostante sia arrivata quarta in questa lista, Berlino abbia una delle percentuali più basse di proprietari di immobili (appena il 51,5 per cento). Bruxelles risulta invece seconda, superata da Berna, che con uno stipendio medio mensile di 4.823 euro e 21 anni per estinguere il mutuo sovrasta ogni altra capitale europea.

Leggi anche: Vivere a Berlino: meglio comprare casa o continuare a stare in affitto?

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine in copertina: Berlino, Pixabay, Noelsch, CC0

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *