A Berlino continuano ad aumentare i crimini antisemiti

Un recente studio ha dimostrato come i crimini antisemiti siano aumentati a Berlino rispetto all’anno precedente

Secondo uno studio pubblicato dal Rias – l’osservatorio contro i crimini antisemiti di Berlino – pochi giorni fa, i crimini contro la popolazione di origine ebraica della capitale tedesca è drasticamente aumentato rispetto all’anno precedente. Stando ai dati del Rias nei primi 6 mesi del 2021 – da gennaio a giugno – nella capitale tedesca si sono registrati 522 crimini antisemiti, circa il 17% in più rispetto allo stesso periodo del 2020. Si tratta del dato più alto dal 2018.

Le parole di Samuel Salzborn a capo della Commissione sui crimini antisemiti di Berlino

Samuel Salzborn, della Commissione sui crimini antisemiti di Berlino, ha così commentato i risultati dello studio: “Ogni atto antisemita è uno di troppo. Dobbiamo puntare a non avere più crimini di questo tipo ma, purtroppo, siamo lontani da raggiungere questo risultato”. Ha poi aggiunto che “i crimini antisemiti si accumulano quando le persone trovano scuse per giustificare il loro odio. Questo è successo recentemente nel contesto della scena cospirazionista ideologica ‘Querdenken’ e durante le manifestazioni anti-israeliane in primavera”.

Quali sono i crimini antisemiti a Berlino

Il rapporto del Rias ha inoltre specificato le tipologie degli attacchi contro i membri della comunità ebraica avvenuti a Berlino. Secondo il report 22 sono danni alla proprietà; 12 attacchi fisici; 447 abusi verbali o molestie soprattutto durante raduni e manifestazioni; 26 casi di lettere minatorie. Circa il 48% dei crimini era legato all’odio contro Israele mentre il 43% erano atti legati al negazionismo dell’Olocausto. Secondo il Rias “Il rapporto dimostra quanto siano diffusi atteggiamenti antisemiti in tutti gli spettri politici e quanto l’antisemitismo accompagni la vita quotidiana degli ebrei di Berlino come una sorta di rumore di fondo”.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

 Immagine di copertina: Crimini antisemiti ©Hurk da Pixabay- Licenza Pixabay

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *