https://www.youtube.com/watch?v=Ya1MgSu8Pxc&fbclid=IwAR2JWyQiMrJf9AyYY4Seg-zL8bjRrKYzdO72Csxirb7icIO6cU_8-tpBf7w

Non lo direste mai, ma “La regina degli scacchi” è stato girato soprattutto a Berlino. Le location

Anche se la serie è ambientata a Lexington, nel Kentucky, la maggior parte delle scene sono state girate a Berlino

Si tratta di una delle serie Netflix più seguite al momento, La Regina degli Scacchi, in inglese The Queen’s Gambit, la cui trama è un adattamento dell’omonimo romanzo del 1983 di Walter Tevis. La Regina degli Scacchi racconta la storia di una scacchista prodigio, Beth Harmon, dalla sua infanzia in orfanotrofio all’età adulta. La serie, ambientata negli anni ‘5o, non solo racconta l’ascesa di una ragazza per diventare una grande maestra della scacchiera ma anche quella della drammatica lotta contro la dipendenza da alcol e psicofarmaci.

Il cast della serie

Il cast principale della serie include Anya Taylor-Joy nei panni della protagonista Beth, Marielle Heller nei panni della madre adottiva Alma Wheatley, Bill Camp nei panni del custode Mr Shaibel, Rebecca Root nel ruolo di Miss Lonsdale, Harry Melling nei panni di Harry Beltik e Thomas Brodie-Sangster in quelli di Benny Watts. L’attrice protagonista Anya Taylor-Joy ha già fatto il suo debutto in altre serie Netflix  e nell’horror The Witch (2015) di Robert Eggers. Si è distinta in film di diverso genere tra cui Split (2016) di M. Night Shyamalan e  nella commedia sentimentale Emma (2020) di Autumn de Wilde tratta dall’omonima opera di Jane Austen. È entrata, inoltre, nel cast della quinta stagione di Peaky Blinders, interpretando l’americana Gina Gray.

La fotogallery delle location in cui è stata girata la serie

Nonostante nella finzione scenica la serie non sia ambientata nella capitale tedesca, molte delle sue scene sono state girate proprio a Berlino. Di seguito verranno riportate le immagini (totalmente prive di spoiler) delle scene in cui è possibile ritrovare alcuni luoghi emblematici della città tedesca. Le foto sono state estrapolate dal sito web atlasofwonders.com

Ristorante francese

Immagine in concessione da Netflix

Già una delle scene iniziali in cui Beth si trova a Parigi nel 1967, è in realtà stata girata all’Haus Cumberland situato nella via di Kurfürstendamm a Berlino-Wilmersdorf.

Orfanotrofio di Methuen

Immagine in concessione da Netflix e Clemens Franz

L’ orfanotrofio per bambine Methuen Home in cui Beth si avvicina per la prima volta agli scacchi è in realtà una villa situata nella periferia di Berlino chiamata Schloss Schulzendorf. La torre di questa villa in stile rinascimentale risalente alla fine del XIX secolo richiamava troppo una torre europea medievale, per questo motivo è stata modificata in post-produzione.

Negozio di vestiti Lexington Ky

Immagine in concessione da Netflix

Il negozio di abbigliamento di Ben Snyder del secondo episodio a Lexington è in realtà il negozio che vende abiti di seconda mano  Humana a Frankfurter Tor  a Berlino.

Henry Clay High School

Immagine in concessione da Netflix

Sebbene esista una Henry Clay High School a Lexington, l’edificio usato nella serie è in realtà quello della Max Taut Schule a Rummelsburg (Berlino). Costruito nel 1927, questo complesso era una volta la più grande scuola della Germania.

Torneo di scacchi di Cincinnati

Immagine in concessione da In3s

La hall dell’hotel di Cincinnati in cui Beth e sua madre si recano per partecipare ad un torneo di scacchi è in realtà situata nel Meistersall di Berlino, vicino a Potsdamer Platz. La stanza in cui sono state girate le scene della serie è una storica sala per eventi e feste private risalente al 1910.

Hotel Mariposa Las Vegas

Immagine per gentile concessione di Netflix e Berlin Messegelände

Torneo di Las Vegas

Immagine in concessione da Netflix e Berlin Messegelände

L’U.S. Open che nella serie si tiene all’Hotel Mariposa di Las Vegas è in realtà l’edificio Palais am Funkturm di Berlino. L’edificio è stato costruito negli anni ’50 e si trova nel quartiere Charlottenburg-Wilmersdorf. L’ingresso è stato modificato tramite effetti digitali aggiungendo alcuni elementi di arredamento. La sala interna è la più grande sala da ballo di Berlino con una scala retrattile e un lampadario regolabile in altezza.

Aztec Palace Hotel

Immagine per gentile concessione di Netflix e Marco Verch

Nell’episodio 4 Beth incontra il maestro Vasily Borgov all’Aztec Palace Hotel ma in realtà le scene sono state girate nel foyer del Friedrichstadt-Palast a Mitte. L’interno originale del teatro fu purtroppo distrutto negli anni ’80 quando le autorità della DDR lo dichiararono pericolante.

Campionato di scacchi dell'Ohio

Immagine in concessione da Netflix

Il campionato americano che si svolge in Ohio nel 1967 nel quinto episodio è stato girato nel campus dell’Università di scienze applicate di Berlino a Zehlendorf.

Bode Museum come Parigi

Immagine per gentile concessione di Netflix e Google Maps

Molte scene dell’episodio 6 ambientate nel 1967 a Parigi sono state girate al Bode Museum di Berlino. Situato nella centrale Isola dei Musei, in questa magnifica galleria sono esposti soprattutto manufatti risalenti all’epoca bizantina.

Bear Hall di Berlino

Immagine per gentile concessione di Netflix

Banner di torneo di scacchi di Mosca

Immagine per gentile concessione di Netflix e David Merrett

Le scene del torneo di Mosca sono state invece girate nel vecchio municipio di Berlino (Der Bärensaal im Alten Stadthaus). Costruito all’inizio del XX secolo nel cuore della città, la sala oggi è utilizzata come location per matrimoni, eventi e feste.

L'hotel Queen's Gambit

Immagine per gentile concessione di Netflix e Google Maps

L’ ingresso dell’hotel di Mosca che si vede nella serie è in realtà la facciata di un condominio di epoca stalinista a Karl-Marx-Allee nel quartiere di Friedrichshain. Questo monumentale edificio socialista è stato costruito tra il 1952 e il 1960 ed ospitava numerosi lussuosi appartamenti.

Panorama Bar Kino International

Immagine per gentile concessione di Netflix

Il ristorante dell’hotel a Mosca è il Panorama Bar del Kino International, ovvero un enorme cinema del 1963 situato sulla Karl-Marx-Allee.

Das Damengambit drehorte

Immagine per gentile concessione di Netflix

La scena finale in cui Beth cammina per le strade di Mosca, incontrando i compagni giocatori di scacchi, è stata girata in  Rosengarten Platz, anch’essa situata nella Karl-Marx-Allee.

Alla pagina web imdb.com è, inoltre, presente l’elenco completo delle locations in cui è stata girata la serie. La lista comprende tutti i luoghi delle riprese a Berlino con i rispettivi indirizzi e le locations delle riprese girate a Cambridge e ad Ontario, in Canada.

Leggi anche Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino: presentata la serie tv Amazon

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina- screenshot da YouTube

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *