«Da Limido Comasco a Berlino, vi racconto la mia vita da viaggiatrice e social media manager per fromAtoB»

A tu per tu con Nicole Uboldi, marketing manager per l’azienda berlinese fromAtoB

«Meno di un paio di anni fa una chiamata ha cambiato la mia vita. Sono stata invitata a Berlino da una nota azienda per un colloquio di lavoro e dopo una settimana mi sono trovata in questa città stravagante alla ricerca di una casa, con mille scartoffie da compilare, lunghe code al Finanzamt e una valigia piena di vestiti e salumi. Non è la prima volta che vivo all’estero, sono stata anche a Londra, Barcellona, Monaco di Baviera e San Pietroburgo, ma qui ho intenzione di rimanere un bel po’. Mi piace la libertà di esprimersi che vi si respira, le molteplici possibilità di lavoro, stile di vita, eventi e cultura». Nicole Uboldi, 25 anni, originaria di Limido Comasco, è arrivata nella capitale tedesca per lavorare come Global Marketing Specialist, passando poco dopo a fromAtoB, con la carica prima di Social Media Manager, poi, grazie ad una promozione, di Performance Marketing Manager. «Qui ho scoperto il mondo del digital marketing, di cui sono ora una grandissima fan. Il tedesco lo parlo, ho iniziato alle superiori, ma la sfida continua tuttora. In ufficio però parliamo soprattutto in inglese. Ho deciso di passare a fromAtoB perché sono un’appassionata di viaggi e il servizio che offrono è molto interessante. È un cosiddetto travel metasearch. Dal sito o dalla App si può pianificare, comparare e prenotare viaggia combinando molteplici mezzi di trasporto  in Germania e in Europa. Inoltre ti comunica quanto i tuoi spostamenti produrranno Co2, dandoti quindi la possibilità di scegliere come viaggiare tenendo in conto quali opzioni per spostarsi sono meno nocive per l’ambiente».

Nicole Uboldi

Dalla laurea al lavoro

«Ho studiato lingue ed economia a Milano all’Università Cattolica Del Sacro Cuore.  Fin da subito mi sono appassionata al ramo di marketing e pubblicità, spendendo la maggior parte del mio tempo studiando e documentandomi suoi nuovi trend e le tecniche di marketing più avanzate. Prima di trasferirmi lavoravo alla Tessitura di Lurago, una nota azienda tessile nel comasco, come marketing manager ed è qui che ho sviluppato la maggior parte delle mie capacità, ma è da quando sono piccola che giro il mondo. In futuro vorrei fare delle esperienze di vita in Asia o in Australia. Ho sempre viaggiato molto grazie ai sacrifici della mia famiglia che mi ha sempre spronata e supportata. Parlo 5 lingue, tra cui tedesco e russo e questo non sarebbe possibile senza aver vissuto all’ estero e senza la voglia e la curiosità di scoprire paesi e culture così distanti e diverse».

Vivere a Berlino

«Berlino è stata una scoperta, completamente diversa dal resto della Germania, mi ha affascinata fin da subito e qui le possibilità lavorative per una digital marketer come me sono molteplici e interessanti. Le difficoltà non sono sicuramente state poche, infatti da quando sono arrivata qui ho cambiato cinque case. Ho avuto modo di vivere in tutti i quartieri, ma il mio preferito è Prenzlauer Berg: rilassato, verde, melodiosi uccellini mattutini, vicino a molteplici mercatini e ricco di ristorantini e bar di qualsiasi tipo. La sfida più grande per me è stata è ricreare le mie abitudini, ma anche fare nuove amicizie e introdurmi nel vita berlinese»

Chi è viaggiatrice, lo è per sempre

«Finora ho visitato 28 paesi, uno più bello e interessante dell’altro. Nella mia top 3 c’è San Pietroburgo, città giovane ma ricca di arte e cultura dove è possibile perdersi tra meravigliose corti, complessi architettonici monumentali, magnifici parchi e musei unici nel loro genere – la Venezia del Nord è un must see! Oltre a questa magica città, posso dire che il viaggio più bello che davvero mi ha cambiato la vita è stato in India dove ho avuto la fortuna di scoprire il Rajastha con le sue meraviglie, tra cui il Taj Mahal, l’immenso Jungarth fort e la città blu di Jodhpur, le sue infinite e affascinanti religioni, tradizioni, colori profumi e sapori, un’ esperienza veramente indimenticabile. Lavorando per fromAtoB ho la fortuna di usufruire di qualche sconto e per una viaggiatrice come me è il massimo! Non vedo l’ora della mia prossima avventura, magari in qualche meta esotica»

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *