Coronavirus a Berlino, 40 contagiati. Ecco in che zone abitano e come sono isolati

Il dato ufficiale di contagiati dal Coronavirus  a Berlino al momento è di 40 persone

Da 28 a 40: è l’aumento ufficiale dei contagiati da Coronavirus a Berlino tra sabato e domenica sera . Lo ha reso noto il dipartimento della Salute del Senato cittadino. A questi vanno aggiunti altri quattro casi registrati nel Brandeburgo. Il Senato ha anche reso noti alcuni dati relativi ad ognuno dei 40 contagiati specificando il quartiere di residenza e a che tipo di isolamento sono sottoposti. Al momento Berlino, a parte l’esaurimento di disinfettanti e mascherine in alcuni quartieri, la vita scorre in maniera abbastanza regolare. Salve rare eccezioni, i supermercati hanno scaffali pieni in tutti i reparti così come bar, ristoranti, cinema e teatri svolgono la loro regolare programmazione di eventi.

1. Un uomo nel distretto di Mitte, attualmente isolato e curato presso il Campus Charité Virchow Klinikum
2. Un uomo di Marzahn-Hellersdorf che era in gita scolastica nel nord Italia, attualmente isolato e curato nella clinica Vivantes di Neukölln
3. Una donna a Mitte, attualmente isolata e trattata presso il Campus Charité Virchow Klinikum
4. Un uomo a Tempelhof-Schöneberg che è isolato a casa
5. Un uomo a Neukölln, attualmente isolato e curato nella Clinica Vivantes di Neukölln
6. Un uomo a Mitte, attualmente isolato a casa
7. Una donna a Friedrichshain-Kreuzberg, isolata a casa
8. Una donna a Friedrichshain-Kreuzberg, isolata a casa
9. Un uomo a Pankow, isolato a casa
10. Uno studente di Friedrichshain-Kreuzberg, attualmente isolato a casa
11. Un uomo di Friedrichshain-Kreuzberg, attualmente isolato a casa
12. un uomo a Reinickendorf, attualmente isolato a casa
13. Una donna di Pankow, attualmente isolata a casa
14. Un uomo di Pankow, attualmente isolato a casa
15. Una donna di Tempelhof-Schöneberg, attualmente isolata a casa
16. Una donna di Charlottenburg-Wilmersdorf, attualmente isolata a casa
17. Un uomo di Charlottenburg-Wilmersdorf, attualmente isolato a casa
18. Una donna di Reinickendorf, attualmente isolata a casa
19. Una donna di Reinickendorf, attualmente isolata a casa
20. Una donna di Pankow, attualmente isolata a casa
21. Una donna di Tempelhof-Schöneberg, attualmente isolata a casa
22. Un uomo di Mitte, isolato (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
23. Un uomo di Mitte, isolato (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
24. Una donna di Mitte, isolata (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
25. Un uomo di Charlottenburg-Wilmersdorf, isolato (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
26. Un uomo di Neukölln, isolato (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
27. Una donna di Mitte, isolata (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
28. Un uomo di Tempelhof-Schöneberg, attualmente isolato a casa
29. Una donna di Mitte, attualmente isolata a casa
30. Un uomo di Tempelhof-Schöneberg, isolato (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
31. Un uomo di Steglitz-Zehlendorf, isolato (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
32. Un uomo di Charlottenburg-Wilmersdorf, isolato (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
33. Un uomo di Steglitz-Zehlendorf, isolato (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
34. Un uomo di Charlottenburg-Wilmersdorf, isolato (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
35. Un uomo di Charlottenburg-Wilmersdorf, isolato (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
36. Una donna di Pankow, isolata (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
37. Un uomo di Charlottenburg-Wilmersdorf, isolato (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
38. Un uomo di Friedrichshain-Kreuzberg, isolato (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
39. Una donna di Charlottenburg-Wilmersdorf, isolata (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)
40. Una donna di Charlottenburg-Wilmersdorf, isolata (ma non si sa se in ospedale o in un’abitazione)

Cosa fare in caso di sospetta infezione a Berlino

Se si ha il dubbio di essere stati contagiati bisogna prima di tutto avere chiaro che andare in giro, in ospedale o dal medico di base, significa rischiare di infettare altre persone. C’è invece un numero da chiamare, lo 030 346 465 100 o lo 0800 0117722 o lo 116117. Un medico valuterà se venire a visitarvi. Se si pensa di essere stati a contatto con una persona infetta è raccomandato il mettersi in isolamento volontario per due settimane.

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *