Berlino, primo decesso per Coronavirus

Primo decesso per complicazioni derivate dal Coronavirus a Berlino. I casi confermati stanno aumentando notevolmente, in pochi giorni la capitale tedesca potrebbe diventare la zona più colpita della Germania

Il Dipartimento della Salute del Senato ha annunciato oggi che è deceduto a Berlino il primo paziente per complicazioni derivate dal Coronavirus. Si tratta di un uomo di 95 anni, il quale era già affetto da gravi malattie, le quali non sono state specificate. Secondo i dati del Robert Koch Institut oggi i casi a Berlino sono saliti a 731, 158 in più rispetto a ieri. La maggior parte dei casi a Berlino finora sono registrati nelle fasce di mezza età. I casi confermati di Coronavirus a Berlino stanno salendo vertiginosamente in questi giorni, il numero complessivo sta per raggiungere quello del distretto Heinsberg nella Renania Settentrionale-Vestfalia. Nella zona, che due settimane fa è stata dichiarata focolaio della Germania, finora si sono verificati quasi 1000 casi. Con questo ritmo anche Berlino potrebbe raggiungere i 1000 casi confermati per domenica.

La politica si è schierata su varie posizioni riguardo una possibile quarantena totale come in Italia o in Spagna

Mentre il numero di casi confermati cresce nella capitale, il bisogno di una quarantena totale come in Baviera è sempre più forte. Il sindaco Müller è ancora contrario a una misura così drastica. Secondo lui i cittadini devono solo limitare i contatti allo stretto necessario. Su rbb Inforadio ha dichiarato «Faccio ancora un forte appello al buon senso di ogni singolo individuo perché ci aiuti ora. Si tratta della salute di tutti noi». Il Partito della Sinistra è estremamente contrario ad una possibile quarantena totale. Mentre la CDU di Berlino è favorevole. Il presidente della CDU, Kai Wegner, ha recentemente dichiarato «Tutto deve essere fatto per fermare la diffusione del virus. Dobbiamo limitare le libertà oggi per salvare vite umane domani. La quarantena non deve essere un tabù in una metropoli come Berlino».

Domenica la Cancelliera Merkel discuterà con i ministri presidenti dei Länder se adottare ulteriori misure restrittive

La giornata di domani sarà fondamentale per vedere quali misure il governo deve prendere. Infatti questa domenica la Cancelliera Angela Merkel parteciperà a una conferenza telefonica con i ministri presidenti dei Länder tedeschi. Si discuterà delle ulteriori munire da prendere. La quarantena totale sarà sicuramente l’argomento principale della riunione.

Leggi anche: “Baviera, domani inizia la quarantena. Ecco come funzionerà

Studia tedesco via Skype con lezioni private o collettive, corsi da 45 ore collettivi (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!
Picture: screenshot from Youtube

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *