Berlino, nuovi focolai nelle scuole

La riapertura delle scuole berlinesi ha causato due nuovi focolai a Spandau e Neukölln

Nella scuola elementare Christoph-Földerich di Spandau, cinque bambini di cinque classi diverse sono risultati positivi al tampone per Coronavirus.  Secondo l’amministrazione cittadina è il numero più alto di casi in una scuola fino ad oggi. I casi erano stati segnalati durante il fine settimana. Inoltre, ci sono due casi sospetti in altre due scuole di Neukölln che, secondo il consiglio comunale della sanità del distretto, sono collegati ai casi di Spandau. Tre dei cinque bambini infetti della scuola elementare Christoph-Földerich appartengono a una sola famiglia, ha detto Gudrun Widders, funzionario della sanità pubblica di Spandau. Nel caso degli altri due bambini, è probabile che le famiglie abbiano avuto contatti tra loro. «L’infezione apparentemente non ha avuto luogo alla scuola elementare Christoph-Földerich» ha detto Widders al Berliner Zeitung. Nella famiglia di sette membri con i tre figli colpiti, anche altri due membri della famiglia erano risultati positivi. In questo momento non è ancora chiaro se i bambini abbiano contagiato gli adulti o viceversa.

Le persone colpite provengono dalla comunità rumena

Tutti i bambini colpiti provenivano da famiglie rumene, secondo l’ufficiale medico del distretto di Spandau. In questo quartiere, così come in altri distretti di Berlino, nelle ultime settimane si sono verificati casi in maniera frequente – anche al di fuori del contesto scolastico – in questo gruppo di popolazione. La comunità è in contatto tra diversi quartieri e al di fuori delle scuole e questo spiega il diffondersi del virus in questo circolo. Il funzionario e il dipartimento della sanità pubblica stanno ora seguendo i contatti. Si tratta di un lavoro complesso, come spiegato da Widders. I genitori della scuola i cui figli non sono stati mandati in quarantena, ma che mostrano sintomi o incertezze, devono contattare il dipartimento di salute pubblica.

La scuola non sarà completamente chiusa

L’amministrazione ha annunciato che la scuola elementare Christoph-Földerich di Spandau non sarà chiusa completamente ma le classi saranno ridotte di numero con l’ausilio dell’apprendimento da casa. Ci sono state polemiche tra i genitori dei bambini circa le comunicazioni con la scuola. Secondo alcuni genitori i casi sospetti di COVID-19 sono stati segnalati troppo tardi e solo dopo alcune voci ufficiose.

Leggi anche: Say it with a symbol, a Berlino un nuovo evento delle Sardine

Studia tedesco via Skype con lezioni private o collettive, corsi da 48 ore (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *