Berlino, la pizzeria Mangiare lancia il proprio servizio di consegna a domicilio

La buonissima pizzeria napoletana Mangiare della Markthalle di Moabit fa ora consegne in moltissime zone di Berlino con un proprio servizio adibito appositamente.

Abbiamo scritto spesso di Mangiare, a nostro parere una delle migliori pizzerie napoletane di Berlino. Grazie ad un impasto fatto ad arte, combinazioni di ingredienti di qualità che danno vita regolarmente a nuove creazioni e un forno arrivato direttamente da Napoli non potrebbe certo essere diversamente. Jonathan, il pizzaiolo nonché uno dei proprietari, ci ha informati che a causa della chiusura obbligata dei ristoranti per il mese di novembre si sono organizzati con un proprio servizio di consegne a domicilio: «In questo momento storico non ci siamo persi d’animo, abbiamo cercato di garantire a tutti i nostri clienti di poter assaporare la nostra pizza direttamente a casa loro, attivandoci con servizio a domicilio e d’asporto. Abbiamo due macchine e così riusciamo a consegnare a tutte le zone di Moabit, Mitte, Prenzlauer Berg e Charlottenburg. Per ordinare basta mandare un whatsapp oppure chiamare il numero 0152 11922767 (Alessandro).»

Le pizze di Mangiare

Spiega Jonathan: «Ne facciamo tantissime, ma da pizzaiolo non posso che dire che la mia preferita sia la Margherita. Qui da Mangiare me la faccio con due tipi di pomodori diversi, il Piennolo e il Filetto. Mi piace tanto anche la marinara rivisitata con aglio e olive, senza mozzarella, così si sente meglio l’impasto. Il resto delle pizze spaziano da quelle “normali” a quelle gourmet. Una delle ultime creazioni è per esempio la pizza bianca con crema di zucchine gialla, crema di basilico, fior di latte, pecorino sardo e prosciutto cotto. Oppure c’è quella con crema di grana e porcini, oppure ancora quella con crema di carciofi, guanciale e pecorino sardo. Insomma leggendo il nostro menù non ci si annoia, visto che anche le maggior parte delle pizze offerte cambia regolarmente. Ma non solo: offriamo anche una selezione di antipasti e dulcis in fundo alcuni dessert della tradizione campana.»

La pizza Tre pomodori (vegana)

Gli ingredienti di Mangiare

«Tutti i nostri pomodori, dai datterini gialli e rossi al San Marzano, sono biologici. Il fior di latte è Fior d’Agerola. I salumi sono senza glutine e derivati dal latte, lavorati artigianalmente. Anche sui tartufi cerchiamo solo il meglio: Il tartufo bianco è pregiato come quello nero uncinato. Arrivano una volta a settimana, non spezzati. L’olio viene da un piccolo agriturismo della provincia di Caserta, nella zona di Sant’Angelo d’Alife. Sono cose rare, ma fanno la differenza quando si parla di mangiare bene o, come nel mio caso, realizzare una pizza di cui possa andare orgoglioso. E, di riflesso, che faccia venire voglia ad un cliente di tornare. I risultati si vedono già: la nostra maggiore soddisfazione è che non solo gli italiani ma anche i tedeschi e i turisti apprezzano il nostro lavoro, frutto di anni di dedizione e di studio per garantire sempre un prodotto di qualità.»

 

Studia tedesco via Zoom/Skype con lezioni private o collettive, corsi da 45 ore collettivi (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Mangiare

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *