A Berlino si cominciano a creare i drive-in

Anche a Berlino sarà allestito un cinema all’aperto

Il cinema in modalità drive-in è tornato di moda. Sicuramente complice la chiusura dei cinema “chiusi” a causa del Coronavirus e del conseguente lockdown. Restare a guardare un film, comodamente seduti in macchina, sicuramente è un modo per divertirsi limitando il rischio di contagio.  Anche a Berlino il cinema all’aperto vive la sua rinascita e aprirà a Neukölln a partire da giugno. I fondatori del così chiamato “The (P)arkplatz” sono gli stessi di “The Haus”. L’ iniziativa era già partita in molte altre città, come ad esempio a Mülheim, ma da giugno anche Berlino avrà il suo cinema drive-in temporaneo.

Il drive- in offre diverse opportunità “di svago”

Restare in auto è senza dubbio uno dei migliori modi per evitare una ulteriore diffusione della pandemia in corso. Dopo aver iniziato ad eseguire i tamponi in modalità drive-in, si è pensato di creare anche luoghi in cui si possa sostare con la propria auto e distrarsi. A tal proposito, recentemente era stato organizzato un concerto a Colonia, in cui una band locale, i “Brings”, hanno tenuto un concerto al quale il pubblico ha assistito senza scendere dalle proprie auto. Ogni auto poteva ospitare due adulti, al massimo con un bambino. Inoltre era presente la security per sorvegliare il tutto. Probabilmente le stesse regole saranno seguite anche per il cinema all’aperto che ospiterà Neukölln.

 

Leggi anche: Berlino, ok ai ristoranti dal 15 maggio, hotel dal 25. Club ancora chiusi. Nuovo lockdown se i nuovi casi superano lo 0,5% della popolazione

 

Studia tedesco via Skype con lezioni private o collettive, corsi da 48 ore (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

 

Immagine di copertina: Pixabay

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *