La NASA offre 17 mila € a chi starà per due mesi fermo su un letto a Colonia, Germania

La NASA cerca 24 persone disposte a trascorrere 2 mesi a letto per condurre un esperimento sull’assenza di gravità

La NASA deve condurre un esperimento a Colonia in Germania sull’assenza di gravità ed è alla ricerca di 24 persone disposte a trascorrere 2 mesi a letto senza potersi muovere. Lo scopo è quello di raccogliere le reazioni del corpo umano in assenza di gravità così da migliorare le condizioni di vita degli astronauti durante la loro permanenza nello spazio. Dall’esperimento si spera di ottenere risultati utili a ridurre gli effetti negativi causati dai viaggi nello spazio e in particolare di trovare una soluzione al problema dell’atrofia muscolare che generalmente emerge dopo il rientro degli astronauti. Lo studio registrerà per questo tutti i cambiamenti del corpo che subiranno i partecipanti e proporrà loro esercizi e diete mirate a migliorare i tempi di recupero necessari a una completa ripresa del corpo.

[adrotate banner=”34″]

L’offerta allettante che la NASA propone per i volontari disposti a partecipare

Per riuscire a recuperare 24 soggetti disposti a sottoporsi all’esperimento, la NASA offre una cospicua retribuzione: poco meno di 17.000 euro per stare a letto senza alzarsi nemmeno una volta per sessanta giorni consecutivi. La permanenza prolungata a letto intende simulare la condizione di assenza di gravità in cui si ritrovano gli astronauti nello spazio duranti i loro viaggi. I letti in cui i soggetti saranno posti saranno per questi inclinati verso il basso di sei gradi, così da replicare perfettamente, o quasi, lo spostamento dei fluidi corporei sperimentato dagli astronauti in un ambiente di microgravità. Durante l’esperimento, le persone coinvolte saranno “costrette” a letto, ma potranno condurre le normali attività giornaliere come mangiare, vestirsi, lavarsi e fare esercizi fisici per quanto possibile.

Cosa serve per proporsi

La prima fase del progetto è iniziata lo scorso 25 marzo, ma ce ne sarà una seconda da settembre. Per condurre il proprio esperimento, la NASA cerca 12 uomini e 12 donne di età compresa tra i 24 e i 55 anni disponibili a “lavorare” per 89 giorni, periodo che comprende la fase di selezione e di recupero prevista prima e dopo l’esperimento. È, inoltre, tassativa la conoscenza della lingua tedesca (non per forza da madrelingua): lo studio verrà svolto infatti a Colonia in Germania perché curato dall’Agenzia Spaziale Tedesca.  Solo metà dei volontari saranno però costretti a rimanere a letto fermi per 60 giorni, l’altra parte dovrà sottoporsi a una centrifuga in grado di compiere trenta rotazioni al minuto che simula la gravità artificiale. Per proporsi trovate tutte le informazioni necessarie cliccando qui.

Leggi anche: 5 consigli per trovare lavoro part-time in Germania mentre stai studiando

 [adrotate banner=”39″]

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]

Immagine di copertina: ©Photo by Victoria Heath on Unsplash

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *