Berlin Station screenshot da YouTube

Berlin Station, serie cancellata

La terza stagione sarà l’ultima

Il canale televisivo statunitense Epix ha recentemente dichiarato, come riportato da Variety, che la serie Berlin Station verrà cancellata senza dichiarare i motivi di questa scelta. I dieci episodi della prima stagione sono andati in onda a partire dal 16 ottobre del 2016, mentre il decimo e ultimo episodio della terza era stato trasmesso negli Stati Uniti il 17 febbraio 2019. In Italia Berlin Station era stata trasmessa da TIMvision dal 2017, mentre l’ultima stagione deve ancora essere andare in onda. In Germania i diritti della serie sono stati invece acquistati da Netflix. Ideata dallo scrittore Olen Steinhauer e prodotta dalla Paramaount, Berlin Station è interpretata da Richard Armitage nel ruolo dell’agente della CIA Daniel Miller e da Rhys Ifans nei panni di Hector DeJean, veterano dell’agenzia segreta americana che dovrà formare Miller sul campo.

 

[adrotate banner=”34″]

Un agente segreto americano a Berlino

La serie seguiva le vicende di Daniel Miller, giovane agente segreto americano che viene mandato a collaborare con l’ufficio della CIA di Berlino guidato da Hector DeJean. Nella prima stagione Miller dovrà scoprire l’artefice di una fuga di informazioni segrete. Nelle seconda l’agente dovrà infiltrarsi in un partito di estrema destra che sta pianificando un attentato subito prima delle elezioni. Nell’ultima stagione l’agente viene inviato in missione in Estonia dove scoprirà le intenzioni del governo russo di invadere il paese baltico.

Berlin Station è stata girata interamente a Berlino

Gran parte della serie era stata girata nello Studio Babelsberg, noto per essere il più antico studio cinematografico al mondo, che sorge a Potsdam, poco distante dal centro di Berlino. Nel suo teatro di posa è stato ricostruito l’ufficio della CIA dove lavora Miller. Molti esterni sono stati girati nella cittadina di Potsdam e, ovviamente, anche per le strade di Berlino. Molti episodi della terza stagione sono stati girati anche a Budapest.

Leggi anche: Das Boot, la nuova serie tv sul sottomarino nazista U-612

[adrotate banner=”39″]

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]

Immagine di copertina: Berlin Station screenshot da YouTube

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *