A Berlino arriva il festival del caffè

In arrivo a Berlino un festival del caffè. Un’occasione per scoprire i diversi aromi della bevanda e apprezzarne le varietà

A Berlino si terrà un grande festival del caffè dall’1 al 6 ottobre. Durante le prime 5 giornate, dalle 9:00 alle 20:00, si potrà gustare la bevanda in diversi posti sparsi per la città (date un’occhiata all’evento su Facebook per il programma completo). L’ultimo giorno, domenica 6 ottobre, l’evento si terrà invece a Markthalle Neun dalle 11:00 alle 18:00. Questa è la quinta edizione del Festival, che inizierà in concomitanza con la Giornata Internazionale del Caffè del primo ottobre. All’evento sarà possibile gustare del buon caffè, ma non è tutto: si svolgeranno anche workshop e letture per apprendere come funziona la macinatura e il processo di torrefazione della bevanda. La giornata finale del Festival si svolgerà all’interno del grande mercato coperto di Markthalle. Lì saranno presenti più di 30 torrefattori e numerosi stand. I venditori spiegheranno l’importanza della trasparenza per quanto riguarda il commercio della bevanda e anche come preparare dell’ottimo caffè a casa.

[adrotate banner=”34″]

View this post on Instagram

Happy weekend everyone! Super happy and excited to share our official invitation to this years festival with you. We are even more excited to share with you our theme for this year, the “Berlin Batch”: . Our beloved beverage is in crisis. We just don’t feel it yet. The market price for green coffee has dropped so markedly in the past months that farmers can hardly make a living from it. Facing this inconvenient truth, what can a sustainable future in coffee look like? We believe it begins with the appreciation of all steps involved in making good coffee. With the fifth edition of the Berlin Coffee Festival we want to show how small-scale farms and roasteries can actually make a difference. We’ll be introducing the “Berlin Batch”: coffee from the same farmer in Costa Rica, uniquely roasted by the different partaking roasteries, jointly imported and traded in full transparency. Taste yourself through the city for a whole week and get to know the people who’ve already begun to make a change. Let’s talk coffee! . . . . #coffee #berlinbatch19 #berlincoffeefestival #bcf19 #berlin #community #import #greencoffee #sustainabilty #transparency #trade #taste #project

A post shared by Berlin Coffee Festival (@berlincoffeefestival) on

Saranno presenti produttori indipendenti di caffè e si parlerà di trasparenza

Quest’anno verrà sottolineato quanto sia difficile il lavoro dei produttori indipendenti, che si trovano a far parte di piccole realtà e devono fronteggiare il ribasso del prezzo del caffè. Oltre a questo, si parlerà dell’importanza del processo di tostatura e di tutti gli step necessari per arrivare a creare un buon caffè. La trasparenza è il concetto chiave di questa edizione, per cui verrà analizzato durante i Coffee Talk tutto il processo che coinvolge i coltivatori delle piante di caffè e i torrefattori di piccole realtà locali.

Se andrete all’ultima giornata, ricordatevi di portare le tazzine da casa

Dentro al Markthalle non verranno forniti bicchierini usa e getta, per cui si può portare la propria tazzina personale da casa o al limite sarà possibile chiedere una tazza da cappuccino e pagare un piccolo deposito.

Berlin Coffee Festival

Dall’1 al 6 ottobre: le prime 5 giornate si svolgeranno in posti diversi (cliccare qui per saperne di più), l’orario è dalle 9:00 alle 20:00.

L’ultima giornata, domenica 6 ottobre, si svolgerà presso il Markthalle (Eisenbahnstraße 42/43, 10997 Berlin), dalle 11:00 alle 18:00

Evento Facebook: Berlin Coffee Festival 2019

Pagina Instagram: berlincoffeefestival 

Sito ufficiale: Berlin Coffe Festival 
[adrotate banner=”39″]

banner scuola berlino schule

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]

Immagine di copertina: coffee, ©Cristoph, CC0, on Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *