allevamento mucche

The Independent: «Mangiare carne sta distruggendo il pianeta»

L’uomo moderno consuma più proteine animali del dovuto e questo ha effetti devastanti sull’ecosistema del pianeta.

Negli ultimi decenni le abitudini alimentari dell’uomo hanno subito variazioni notevoli per diversi motivi, come i nuovi metodi di conservazione dei cibi, la facilità di importare alimenti a migliaia di chilometri, le nuove tecniche di coltivazione delle terre e di allevamento del bestiame e così via. Alcuni studi dimostrano in particolare che il consumo di carne è aumentato notevolmente e che questo ha delle ripercussioni devastanti sul pianeta. Lo riporta anche il quotidiano britannico The Independent.

[adrotate banner=”34″]

Lo studio riportato su The Independent

Secondo uno studio riportato su The Independent, «per via della grande quantità di terra necessaria per produrre mangimi per animali, il consumo di carne sta devastando alcune delle regioni più preziose e vulnerabili del pianeta». Ogni anno, per fare spazio a nuovi pascoli e terreni da coltivare per il mangime, vengono distrutti migliaia di ettari di foresta. Ciò sta minacciando aree come l’Amazzonia, il bacino del Congo e l’Himalaya. «La soia, usata come mangime per animali, è necessaria in quantità così elevate che nel 2010 solo l’industria zootecnica britannica ha avuto bisogno di un’area delle dimensioni dello Yorkshire per produrla» così riporta lo studio. In più, il WWF denuncia che l’eccessivo consumo di prodotti animali è responsabile per il 60% della perdita di biodiversità. Solo l’industria alimentare britannica sarebbe direttamente collegata all’estinzione di circa 33 specie.

L’aumento del consumo di carne nel mondo

Sebbene in maniera non omogenea, nei Paesi sviluppati o in via di sviluppo il consumo di carne ha subito un notevole incremento nell’arco di pochi decenni. Stando ai dati forniti dalla FAO riportati su Oneplanetfood (sito del WWF dedicato all’alimentazione), in Italia il consumo di carne è aumentato di oltre il 190% in meno di 50 anni. Una ricerca pubblicata nel 2010 dall’INRAN mostra che il consumo di carni rosse in Italia corrisponde a circa 700 g a settimana. La quantità di carni rosse raccomandata corrisponde invece a circa 400-450 g. Grazie ad una mappa fornita da Mapsontheweb è possibile vedere in Europa, Paese per Paese, qual è il consumo medio annuo di carne pro-capite. L’Italia è tra i maggiori consumatori di carne di manzo (circa 20 kg annui pro-capite). Non stupisce invece che la Germania sia tra i maggiori consumatori di carne di maiale (40 kg annui pro-capite). Come dimostra la mappa offerta da TP, non è però l’Europa la regione del globo dove si consuma più carne: sono gli Stati Uniti e l’Australia a detenere il primato.

mappa consumo mondiale di carne

Fonte: © TP

Effetti del massiccio consumo di carne sul pianeta e sulla salute

Sentiamo spesso parlare degli effetti che un massiccio consumo di carne ha sulla salute. L’AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, sostiene che consumare troppa carne rossa, soprattutto se lavorata, aumenta il rischio di sviluppare tumori. L’incremento del rischio è però proporzionale a quantità e frequenza dei consumi. Come riportato sopra, oltre agli effetti sulla salute, l’aumento del consumo di carne ha ripercussioni disastrose sull’ecosistema globale. Ciò avviene principalmente a causa delle nuove tecniche utilizzate per l’allevamento del bestiame, come per esempio l’allevamento su vasta scala, estensivo o intensivo. Gli effetti vanno dalla deforestazione di vastissime aree come la foresta pluviale all’impoverimento dei terreni coltivati per il mangime degli animali e dovuto al procedimento della monocultura, fino allo spreco d’acqua legato al mantenimento degli allevamenti e all’irrigazione dei terreni (per produrre un chilo di carne è necessaria una quantità d’acqua compresa tra 5.000 a 20.000 litri, come riporta The Guardian). In più da uno studio dell’OMS riportato su Repubblica emerge che l’industria della carne causa l’emissione del 20% dei gas serra globali.

[adrotate banner=”39″]

Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]

Immagine di copertina: © Allevamento di mucche CC0 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *