Le scale di Berlino – Photogallery

«Scale, scale a pioli, scalinate e rispettivamente il fare le scale, tanto in salita quanto in discesa, sono rappresentazioni simboliche dell’atto sessuale», scriveva nel suo celebre libro “L’interpretazione dei sogni” il fondatore della psicoanalisi Sigmund Freud, che vedeva rappresentazioni delle pulsioni erotiche un po’ ovunque.

Senza scivolare nelle derive psicoanalitiche, è indubbio però che le scale esercitino un fascino del tutto peculiare sugli appassionati di architettura: sono elementi dinamici per definizione, collegano diversi livelli e permettono ai progettisti di scatenare la loro creatività.

Berlino è notoriamente un luogo straordinario per gli appassionati di architettura e non a caso si possono trovare ovunque esempi di “Treppengeometrie”. Se da un lato molti maledicono la scarsità di ascensori, in diversi edifici (famosi e non) le scale sono spesso un esempio di eleganza e stile: basta tenere gli occhi aperti e può capitare di notare rampe interessanti anche in un grigio Plattenbau della DDR.

Ecco qui di seguito alcune foto che scattate in diversi punti della città.

Tutte le immagini sono © Roberto Conte‎, ne trovate molte altre e non solo berlinesi sulla pagina Facebook

b13 b12 b11 b10

b8

b6 b5 b4 b3 b2

b7

b9

[adrotate banner=”34″]

b1

b14 banner fondo articolo

2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *