Ryanair allunga le cancellazioni per parecchi altri mesi

Ryanair cancella altri 18.000 voli aerei (stima di The Guardian). Coinvolti 34 rotte e altri 400.000 passeggeri fino a marzo 2018.

Le prime cancellazioni si riferivano esclusivamente a voli aerei fino a fine ottobre 2017, ma oggi la compagnia low cost irlandese ha annunciato che le cancellazioni si estenderanno a tutto il periodo invernale fino a marzo 2018. Coinvolte ben 34 rotte, tra cui anche 11 che interessano gli aeroporti italiani di Trapani, Venezia, Pisa e Palermo e una che tocca Berlino.

Le nuove cancellazioni fino a marzo 2018

Quello che avrebbe dovuto essere un taglio isolato e che ha visto l’annullamento di oltre 2.000 voli nel giro di 6 settimane, da oggi ha purtroppo un seguito: al fine di rallentare la crescita dell’azienda, di creare così aerei ed equipaggi di riserva nelle basi ed evitare il caos esploso a settembre per la mancata organizzazione dei riposi del personale, la compagnia irlandese ha deciso di far volare 25 aerei in meno fino a marzo 2018. Ryanair ha comunicato l’annullamento a tutti i passeggeri coinvolti attraverso una mail personale, offrendo un volo alternativo oppure un rimborso totale del prezzo del biglietto. In più la compagnia ha fornito ai viaggiatori in questione un voucher di 40€ (solo andata) o 80€ (andata e ritorno) per prenotare voli Ryanair fino a marzo 2018. Questa misura porterà a una riduzione del traffico aereo della compagnia fino all’anno prossimo.

Le 34 rotte sospese da Ryanair per il periodo novembre 2017-marzo 2018:

1. Bucharest – Palermo
2. Chania – Athens
3. Chania – Pafos
4. Chania – Thessaloniki
5. Cologne – Berlin (SXF)
6. Edinburgh – Szczecin
7. Glasgow – Las Palmas
8. Hamburg – Edinburgh
9. Hamburg – Katowice
10. Hamburg – Oslo (TRF)
11. Hamburg – Thessaloniki
12. Hamburg – Venezia
13. London (LGW) – Belfast
14. London (STN) – Edinburgh
15. London (STN) – Glasgow
16. Newcastle – Faro
17. Newcastle – Gdansk
18. Sofia – Castellon
19. Sofia – Memmingen
20. Sofia – Pisa
21. Sofia – Stockholm (NYO)
22. Sofia –Venezia
23. Thessaloniki – Bratislava
24. Thessaloniki – Paris BVA
25. Thessaloniki – Warsaw (WMI)
26. Trapani – Baden Baden
27. Trapani – Frankfurt (HHN)
28. Trapani – Genoa
29. Trapani – Krakow
30. Trapani – Parma
31. Trapani – Roma Fiumicino
32. Trapani – Trieste
33. Wroclaw – Warsaw
34. Gdansk – Warsaw

I voli cancellati fino a fine ottobre 2017

Sabato 16 settembre Ryanair aveva già annunciato sulla sua pagina Facebook la cancellazione del 2% dei suoi voli giornalieri. La decisione della compagnia era stata resa necessaria per riuscire a smaltire le ore di ferie accumulate dai suoi piloti e dai membri dell’equipaggio. Quasi 400.000 erano stati i viaggiatori coinvolti.
[adrotate banner=”34″]

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © Paul Lucas – CC BY SA 2.0

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *