Lavoro a Berlino, trattoria italiana cerca lavapiatti per contratto. Tedesco non necessario.

Lavoro a Berlino. La (buonissima) trattoria Muntagnola di Fuggerstraße 27 (a nostro avviso uno dei migliori ristoranti di Berlino sia per qualità del cibo che gestione del locale) cerca un lavapiatti. Non è richiesta la conoscenza del tedesco. Trenta ore settimanali. Per candidarsi scrivere a trattoria@muntagnola.de .

Cerchi altre offerte di lavoro a Berlino? clicca qui.

[adrotate banner=”34″]

banner3okok (1)

16 commenti
  1. Franco Coda
    Franco Coda dice:

    Sono interessato al lavoro del vostro annuncio parlo francese inglese e spagnolo anche scritto disponibilità immediata.

    Rispondi
  2. Matteo
    Matteo dice:

    Sono interessato alla vostro annuncio dì lavapiatti. Oh lavorato com’è lavapiatti e aiuto cuoco in costa smeralda Sardegna per motivi di crisi mi sono trasferito in Polonia sarei disponibile da subito grazie

    Rispondi
  3. Me chiamo Boachie e ho 34 anni, abito que Berlin. parlo incline perfecto, anche Italiano e tedesca abbastanza benne. ho documento di italia. Ora sto cercando lavoro di lavapiatti anche qualsiase tipo di lavolo. Mio numero e (0049-15218007944)
    Me chiamo Boachie e ho 34 anni, abito que Berlin. parlo incline perfecto, anche Italiano e tedesca abbastanza benne. ho documento di italia. Ora sto cercando lavoro di lavapiatti anche qualsiase tipo di lavolo. Mio numero e (0049-15218007944) dice:

    Salute

    Rispondi
  4. Colosimo Andrea
    Colosimo Andrea dice:

    Sono una ragazza di 28 anni e ho poca esperienza nel settore,mi propongo come lavapiatti o aiuto sono seria e disponibile subito

    Rispondi
  5. Petre Flori Geanina
    Petre Flori Geanina dice:

    salve, mi chiamo Flori e ho 21 anni,sono molto interesaata al vostro lavoro ….posso fare anche straordinari ….nn ho impegni sono diponibile a qualsiasi ora, sono socievole e determinata …aspetto la vostra risposta
    trattoria@muntagnola.de .

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *