scaffale

Germania, barrette di cioccolata ritirate dal mercato per sospetta contaminazione da salmonella

Allarme salmonella: la nota catena di drogherie tedesca Rossmann ritira cioccolata bianca dagli scaffali.

Il prodotto incriminato è Das Exquisite Heidelbeere Weiße Schokolade, ovvero barrette di cioccolata bianca ai mirtilli. Con un comunicato del 13 dicembre 2017, Rossmann ha avvertito i clienti invitandoli a non consumare il prodotto in quanto probabilmente contaminato dalla salmonella e a restituirlo il prima possibile. La comunicazione è stata diffusa tramite il sito ufficiale dell’azienda, che si è scusata per l’inconveniente e ha sottolineato le ragioni preventive alla base di tale comunicato, finalizzato a proteggere il consumatore.

Possibili effetti della salmonella

Come riportato da Berliner Morgenpost, nel sito sono descritti anche gli eventuali effetti che potrebbero derivare dalla consumazione di una di queste barrette di cioccolata contaminate. Nausea, vomito, disturbi intestinali, febbre e mal di testa: questi i sintomi più comuni collegati alla salmonella. In rari casi potrebbero verificarsi conseguenze più severe nei bambini, negli anziani e negli individui con un sistema immunitario debole.

Restituzione e rimborso

I prodotti interessati sono contrassegnati dal codice identificativo GTIN 4305615367347. L’azienda ha invitato i clienti a non consumare le barrette di cioccolata acquistate e a riportarle in una delle filiali Rossmann per ottenere un rimborso del prezzo d’acquisto.

[adrotate banner=”34″]

banner3okok (1)

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”37″]

Immagine di copertina © Tariq786 CC0 Creative Commons

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *