A Berlino il corso di fotogiornalismo con Gianluca Pardelli (The Guardian, TPI, Emerge)

Dopo il grande successo delle scorse edizioni, è in arrivo alla Berlino Schule un’altra edizione dl corso di fotogiornalismo tenuto da Gianluca Pardelli, fotoreporter per diverse testate internazionali (qui un suo lavoro per il The Guardian).

Il corso si pone come obiettivo quello di fornire ai partecipanti le conoscenze base per l’uso della disciplina fotografica come efficace mezzo di narrazione.  Il tutto sarà fatto in otto lezioni, di cui 7 in classe e un’escursione fotografica in una location adatta a creare il proprio reportage.  La lingua del corso è l’inglese. Il costo del corso è di 280 €. Ci si può segnare solo alla prima lezione al prezzo di 20 € e poi decidere se continuare. Il numero massimo di studenti è 12. Per info e iscrizioni è necessario scrivere a info@berlinoschule.com .

STRUTTURA DEL CORSO

Il corso si apre con un’introduzione generale sul fotogiornalismo e la fotografia documentaria con particolare attenzione alle dinamiche storico-culturali e al lessico specifico che caratterizza questa disciplina. Ad ogni studente verrà chiesto di portare un proprio progetto, anche solo di tre foto, che si intende “fotogiornalistico” affinché si possano introdurre del cosa sia importante, e cosa no, per raccontare una storia con la fotografia. (1). Le successive lezioni si concentreranno su elementi fondamentali della pratica fotogiornalistica quali la ricerca del soggetto fotografico (2), le complesse relazioni che si instaurano tra soggetto e il fotografo (3), il difficile compito della costruzione di una storia tramite immagini (4), la contaminazione e l’integrazione di altri media nella pratica fotogiornalistica (5). All’escursione fotografica (6) seguirà un workshop di editing e story-telling durante il quale i partecipanti apprenderanno le tecniche e le strategie per trasformare una serie di foto in una storia con valore giornalistico (7). Il corso si concluderà con una lezione dedicata al fotogiornalismo come possibile percorso professionale nel panorama del mercato attuale (8).

OBIETTIVO DEL CORSO

Durante l’intera durata del corso ogni partecipante sarà incoraggiato a sviluppare un’idea fotogiornalistica personale che prenderà lentamente la forma di un vero e proprio progetto da presentare alla conclusione delle lezioni

IL DOCENTE: GIANLUCA PARDELLI

Livornese di nascita, ma berlinese d’adozione, Gianluca Pardelli è un apprezzato fotogiornalista italiano, già collaboratore del The Guardian e diverse riviste nazionali e internazionali. Specializzato in reportage dall’est Europa (i suoi studi sono stati di slavistica), nel 2013 ha intrapreso un viaggio nella Repubblica Popolare Democratica di Corea, anche conosciuta come Corea del Nord. In questo paese, uno tra più isolati e meno compresi al mondo, ha fotografato una quotidianità sorprendentemente normale celata dietro la facciata di architetture trionfali proposte dal regime. “La Corea del Nord può essere considerata una delle poche realtà del blocco orientale sopravvissute alla caduta del muro. Ha sviluppato una forma di totalitarismo indipendente, diversa da quella personificata da Lenin o Castro”. Fotografare nordcoreani non è cosa comune. “Ho viaggiato con un tour organizzato, non poteva essere altrimenti. Gli abitanti sono curiosi di conoscere stranieri, ma ne hanno anche un po’ paura. Sono timidi, ma felici allo stesso tempo. È uno strano mix, di certo molto interessante per un fotografo“. Qui alcuni degli scatti del reportage.

IL PROGRAMMA LEZIONE PER LEZIONE

LEZIONE 1 – INTRODUZIONE AL FOTOGIORNALISMO E ALLA FOTOGRAFIA DOCUMENTARIA

Definizione di fotogiornalismo
Differenze tra fotogiornalismo e fotografia documentaria
Terminologia di base
I fotogiornalisti non sono fotografi
I protagonisti del mondo del fotogiornalismo
Il credo di un fotogiornalista: la fotocamera è solo un’altra penna
Breve storia del fotogiornalismo
Proiezione e primi tentativi di analisi di gruppo su una selezione d’importanti progetti fotogiornalistici
Proiezione ed analisi di materiale fotografico o fotogiornalistico che i partecipanti presenteranno (chi non ha mai scattato niente di simile ad una piccola storia fotografica è comunque invitato a partecipare al dibattito e a condividere le sue idee)
Primo brainstorming di gruppo in merito ai futuri progetti che i partecipanti svilupperanno durante la durata del corso

LEZIONE 2 – ALLA RICERCA DEL SOGGETTO

Definire il soggetto
Soggetti e oggetti
Legittimità e credibilità del soggetto
La ricerca del soggetto: uno studio geografico e sociologico
Proiezione e analisi del soggetto in merito ad alcuni celebri progetti fotogiornalistici
Discussione di gruppo su esperienze passate e presenti relative alla ricerca del soggetto
Discussione di gruppo e aggiornamento sullo sviluppo dei progetti dei partecipanti

LEZIONE 3 – RELAZIONARSI CON IL SOGGETTO

Il rapporto tra fotogiornalista e soggetto fotografico
Coinvolgimento personale con il soggetto
La giusta distanza
Avvicinarsi al soggetto
Problemi pratici: barriere linguistiche, distanze geografiche, ostacoli legali o burocratici e altri intoppi
Mettere le cose in chiaro
Reticenza e sfiducia
Onestà e chiarezza
Lavorare col soggetto
Progetti brevi e a lungo termine
Seguire o accompagnare il soggetto? Una differenza non solo semantica
Reportage guidati dal soggetto. Quando il soggetto prende in mano il volante
Tecniche differenti per soggetti differenti
Proiezione e analisi del rapporto con il soggetto in merito ad alcuni celebri progetti fotogiornalistici
Discussione di gruppo su esperienze passate e presenti relative alla relazione con il soggetto
Discussione di gruppo e aggiornamento sullo sviluppo dei progetti dei partecipanti

LEZIONE 4 – COSTRUIRE UA STORIA

Da splendide immagini a splendide storie: il non sempre facile processo di donare un significato giornalistico o documentario ad una serie di foto
Oltre l’estetica: la relativa importanza del senso del bello nella pratica fotogiornalistica
Trovare e seguire il filo conduttore che fornisce senso al progetto
Come le immagini si relazionano fra loro
Stessa storia, viste differenti. Il ruolo del contesto nella narrazione fotografica
Il messaggio di fondo e le variabili che ne influenzano la trasmissione
Testo ed immagini. Davvero le foto devono parlare da sole?
La fotografia a paragone di altri media come mezzo per raccontare storie
Proiezione e analisi della costruzione di una storia in merito ad alcuni celebri progetti fotogiornalistici
Discussione di gruppo su esperienze passate e presenti relative alla costruzione di una storia
Discussione di gruppo e aggiornamento sullo sviluppo dei progetti dei partecipanti

LEZIONE 5 – MULTIMEDIA

Oltre la fotografia, insieme alla fotografia: disturbo e integrazione di altri media
Breve resoconto delle tendenze attuali e passate nella pratica multimediale
Vantaggi e svantaggi dell’uso di tecniche multimediali
Armonia e cacofonia: il difficile rapporto tra fotografia e altri media
Video e fotografia
Suono e fotografia
Scrittura e fotografia
Pittura e fotografia
Nuovi orizzonti creativi
Proiezione e analisi di celebri progetti fotogiornalistici di carattere multimediale
Discussione di gruppo su esperienze passate e presenti relative all’uso di altri media nella pratica fotografica
Discussione di gruppo e aggiornamento sullo sviluppo dei progetti dei partecipanti

LEZIONE 6 – ESCURSIONE FOTOGRAFICA

Visita a Berlino di un ambiente umano di alto potenziale fotogiornalistico
Primi scatti fotogiornalistici
Pratica sul campo delle nozioni apprese nelle precedenti lezioni

LEZIONE 7 – WORKSHOP

Post-produzione ed editing del materiale fotografico raccolto durante l’escursione
Tecniche di editing
Know-how di base di Lightroom e Photoshop
L’etica del ritocco fotografico
Scrittura di testi e didascalie
Discussione e analisi di gruppo delle performance di editing messe in atto dai diversi partecipanti

LEZIONE 8 – LA CARRIERA FOTOGIORNALISTICA

Fotogiornalismo come percorso professionale
Motivazioni
Breve storia della professione fotogiornalistica
Lo stato attuale del fotogiornalismo
Il mercato
Freelancer o fotografo sotto contratto?
Finanziare i propri progetti fotografici
Kickstarter, Indiegogo e il mercato del crowdfunding
Concorsi, borse e mostre
Essere pubblicato e auto-pubblicarsi
Analisi e discussione di gruppo in merito ad alcuni progetti fotogiornalistici auto-finanziati
Brainstorming di gruppo per trovare soluzioni finanziare per i progetti dei partecipanti al corso
Discussione di gruppo e aggiornamento sullo sviluppo dei progetti dei partecipanti

Corso di fotogiornalismo e fotografia documentaria

QUANDO

Corso: dal 19 settembre al 7 novembre

ogni sabato dalle 11:00 alle 13:00

DOVE

Le lezioni in classe (7) si svolgeranno presso la sede di Berlino Schule, in Gryphiusstr. 23, nel quartiere di Friedrichshain, fermata metro/S-Bahn Ostkreuz/Samariterstraße/Warschauerstraße.

Il luogo dell’esterna sarà definito con gli studenti.

QUOTA DI ISCRIZIONE

Prima lezione di prova: 20 €. In caso di iscrizione poi si paga la differenza (260€)

Il costo è di 280 €

max 12 studenti

INFO E ISCRIZIONI

info@berlinoschule.com

Berlino Schule tedesco a Berlino

Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *