L’incredibile avventura di un 60enne di Berlino, che è stato prima “sedotto” e poi derubato

Un 60enne è stato derubato lunedì scorso in maniera alquanto insolita.

Berlino. Quello che è successo a un 60enne di Berlino potrebbe essere definito dai più “lusinghiero”, se ci fosse di mezzo un furto. Lunedì 20 novembre un uomo di 60 anni si stava dirigendo in bicicletta in direzione di Neumannstrasse (Pankow), quando a un tratto è stato avvicinato da una sconosciuta. Stando a quanto riportato da Berliner Zeitung, la donna avrebbe abbracciato l’uomo e in seguito gli avrebbe proposto del sesso occasionale. L’uomo, indignato, si è allontanato immediatamente dopo aver declinato l’offerta.

Prima sedotto, e poi derubato

Solo dopo alcuni chilometri il 60enne si è accorto di essere stato derubato. Pertanto è tornato indietro per recuperare il portafoglio. La donna non si era spostata di molto, e stava frugando soddisfatta nel portamonete. Quando l’uomo ha reclamato i suoi soldi, la ladra ha cominciato a urlare e denudarsi. In particolare, avrebbe tirato giù pantaloni e mutande. I passanti hanno allertato la polizia, che ha temporaneamente arrestato la donna e restituito il portafoglio al legittimo proprietario. Sempre secondo Berliner Zeitung, la malfattrice ha 41 anni ed è alcolista.

[adrotate banner=”21″]

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: © matuska CC0

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *