Il 16% dei tedeschi gira già con un’E-Bike

In Germania oggi circa una persona su sei possiede  una bicicletta con motore elettrico

In Germania c’è un vero e proprio boom di biciclette con motore elettrico: il 16% della popolazione tedesca possiede un’e-bike e a dimostrarlo è un sondaggio commissionato dalla Federazione dei consumatori (VZBV – Verbraucherzentrale Bundesverbandes).
E’ un dato di fatto che sono sempre più numerose le biciclette elettriche che circolano in Germania. Secondo i dati infatti il numero di famiglie che possiedono almeno una bicicletta elettrica è quasi triplicato negli ultimi cinque anni.

Il prezzo d’acquisto di un’E-bike

Chiaramente il costo di una bicicletta con motore elettrico è più elevato rispetto al costo di una qualsiasi bicicletta: secondo i dati raccolti dalle interviste, ben due su cinque (42%) hanno pagato tra i 2000 e i 2999 euro, mentre circa un quarto (23%) ha speso 3000 euro o più.
Molti compratori di E-Bike vedono e sperano che la grossa somma sia un investimento a lungo termine: la maggioranza infatti vorrebbe che il mezzo durasse circa un decennio. Una speranza che, però, potrebbe non avverarsi. Secondo la Federazione dei consumatori, la batteria delle E-Bike andrebbe sostituita almeno una volta e non in tutti i modelli è possibile farlo. In più, può capitare frequentemente che i pezzi di ricambio non siano disponibili a causa delle rapide novità di modello. Dai dati emerge che solo il 6% degli intervistati con un reddito familiare netto inferiore ai 1500 euro ha già una bicicletta elettrica o ha intenzione di comprarne una.

L’E-Bike popolare tra le persone anziane

Chissà se per comodità o per sfizio, sono le persone di età compresa tra i 65 e i 69 quelle più propense a possedere una bicicletta elettrica, mentre quelle tra i 45 e i 55 anni sono meno inclini a comprarne una.  Tralasciando il dato legato all’età  rimane comunque alto il numero di persone che già possiedono un’ E-Bike o una bicicletta normale. All’inizio del 2020 circa 29,9 milioni di famiglie – ovvero poco più del 79 percento – possedevano biciclette o biciclette elettriche.
In ultimo, si è osservato che con l’arrivo del Coronavirus sono aumentate le vendite di biciclette elettriche. L’Associazione tedesca dell’industria ciclistica ha riferito che le vendite sono aumentate nel primo semestre dell’anno 2020 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!

Immagine di copertina: E-Bike Bild von Albrecht Fietz auf Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *