Berlino, sabato potrebbero riaprire i ristoranti al chiuso

Considerando l’andamento dei contagi in calo, il Senato di Berlino sta pensando a nuove riaperture. I ristoranti potrebbero riaprire anche al chiuso

Secondo il piano del Senato sulle riaperture, attualmente i ristoranti a Berlino possono accogliere i clienti solo all’aperto, solo presentando un tampone negativo. Ma da sabato 5 giugno le cose potrebbero cambiare. Oggi, infatti, il Senato si riunirà per discutere sulla possibilità di allentare ulteriormente alcune restrizioni. Una particolare novità riguarda i ristoranti. Questi potrebbero riaprire al chiuso, già da sabato, anticipando il piano del Senato che prevedeva la riapertura completa dei locali a partire dal 18 giugno. Significa che si potrà andare a mangiare fuori o a gustarsi una birra anche in caso di mal tempo. Per sedersi nelle sale interne dei ristoranti rimarrano in vigore le regole “Getestete, Genesene oder Durchgeimpft”, ovvero “Testato, Guarito o Vaccinato”. Si sta ancora discutendo se togliere l’obbligo di test negativo se ci si siede all’esterno. La Berliner Zeitung sostiene che la notizia è praticamente ufficiale, stando ad alcune fonti interne del Senato.

Gli altri allenamenti, oltre i ristoranti

Tra l’11 e il 14 giugno anche gli hotel potrebbero riaprire per i turisti. Anche in questo caso, come per i ristoranti, la data precedentemente prevista era il 18 giugno, ma grazie all’incidenza dei 7 giorni scesa a 32,6 contagi ogni 100.000 abitanti, si può pensare di anticipare di qualche giorno. Dunque, oltre che per motivi di lavoro si potrà finalmente pernottare nella capitale tedesca per scopi turistici. Secondo uno studio di aprile, il PIL della Germania è sceso di 161 miliardi di euro a causa delle restrizioni imposte al settore dei viaggi e del turismo. Queste riaperture fanno sperare i ristoratori e gli albergatori in un’estate e in un futuro più roseo. Altre riaperture riguardano le palestre. Sarà possibile allenarsi in palestra, ma con un limite di capienza all’interno delle strutture. Il limite degli incontri con membri esterni al proprio nucleo familiare sarà allargato a 10 persone da 3 famiglie differenti, ma solo all’aperto. All’interno – quindi anche nei ristoranti che dovrebbero riaprire al chiuso –  gli incontri con 3 nuclei familiari diversi potranno essere estesi a 6 persone. Ai funerali e ai matrimoni potranno partecipare 50 persone insieme. Questi sono, dunque, gli allenamenti in fase decisionale che verranno comunicati ufficialmente nella giornata di oggi.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

In copertina: Ristorante italiano a Berlino, ©RestaurantAnticaRoma da Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *