Berlino, polizia costretta a interrompere matrimonio con più di 50 invitati

Berlino, Reinickendorf: ennesima segnalazione di assembramento negli appartamenti. La polizia interrompe un matrimonio arabo con più di 50 invitati.

Domenica scorsa a Berlino la polizia si è trovata davanti l’ennesimo caso di mancato rispetto nei confronti delle nuove restrizioni attualmente vigenti per combattere il virus. Le forze dell’ordine, dopo la segnalazione di un vicino di casa, hanno infatti interrotto una festa di matrimonio di una famiglia araba con circa 6o partecipanti. Sono stati necessari 60 agenti di polizia e l’operazione è durata circa due ore e mezza. Nessuno dei partecipanti ha opposto resistenza alle azioni della polizia.

La famiglia stessa afferma che non si sarebbe trattato di un matrimonio

Al momento dell’irruzione, la polizia ha trovato 21 donne, 22 uomini e 12 bambini e nessuno di loro indossava una protezione o rispettava il distanziamento sociale. Ovviamente sono stati avviati procedimenti amministrativi contro gli adulti per aver violato la legge. Tuttavia, nel dare spiegazioni agli agenti, la famiglia avrebbe ammesso che non si trattava di un matrimonio. Bensì di parenti dalla Svezia in visita a Berlino per incontrare il nonno che soffre di demenza senile. L’intenzione era quella di scattare una grande foto di famiglia in quanto l’anziano non ricorda i volti e i nomi e dato che quest’ultimo vive in un piccolo monolocale, un altro membro della famiglia avrebbe messo a disposizione il proprio appartamento.

Non è stato un caso isolato

Purtroppo questo non è stato un episodio a sé. Nelle ultime settimane la polizia di Berlino, e non solo, si è trovata ad annullare numerose celebrazioni. Feste di compleanno per bambini, matrimoni, party illegali e funzioni religiose sono solo alcuni esempi. E nel peggiore dei casi, gli organizzatori di questi eventi non vogliono capire il loro errore e inveiscono contro le forze dell’ordine.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *