Berlino, circa 2/3 dei decessi avvenuti in case di riposo

Nella città di Berlino, l’88 % dei decessi per o con Coronavirus riguardano gli anziani

Secondo quanto riporta il Berliner Zeitung, le statistiche dell’amministrazione sanitaria mostrano che, dallo scoppio della pandemia, sono decedute 1259 persone nelle case di riposo a Berlino, per o con Covid-19. La quota degli anziani deceduti sui casi totali nella città di Berlino è dell’88 per cento. Il Tagesspiel riporta che dall’inizio della pandemia a Berlino 3425 persone hanno contratto il virus nelle case di cura.

L’importanza della somministrazione dei vaccini ad anziani e assistenti sanitari

Questi numeri dimostrano quanto sia importante immunizzare soprattutto assistenti sanitari e persone anziane per abbassare il trend di contagi e decessi. La testata Rbb24 in un articolo riporta che, secondo l’amministrazione sanitaria, fino a martedì 26 gennaio è stato vaccinato l’82 per cento delle persone nelle strutture di cura ospedaliere e il 38 per cento è già stato vaccinato due volte. Dall’inizio della campagna di vaccinazione, iniziata il 27 dicembre, l’Istituto Robert Koch riporta che sono state somministrate 103.600 dosi. Circa 22.400 persone hanno ricevuto anche la seconda dose prevista per raggiungere l’immunità. Per raggiungere l’immunità di gregge nella città di Berlino, il Senato prevede che debba vaccinarsi il 70-74 per cento dei berlinesi.

Le restrizioni per le visite nelle case di cura

A Berlino è possibile andare a far visita ad una persona nelle case di cura, seguendo delle regole. Innanzitutto è obbligatorio portare la mascherina FFP2 per tutta la durata della visita all’interno della struttura. Anche intorno all’area della struttura bisogna portare la mascherina, ma in questo caso l’uso della FFP2 è solo raccomandato. La visita è inoltre riservata solo alle persone risultate negative al test rapido o al test molecolare e il risultato del test non deve avere più di 24 ore. Ogni persona ha diritto a fare visita una sola volta in un giorno ad una sola persona e la durata della visita deve essere di un’ora. Di seguito gli orari e i giorni:

  • ogni giorno è possibile fare visita nell’orario 10-17
  • almeno un giorno del fine settimana (quindi o sabato o domenica) e altri due giorni della settimana è possibile fare visita nell’orario 9-19

È comunque possibile prendere un appuntamento per la visita. Nel caso in cui si verificasse anche solo un caso di Covid-19 all’interno della struttura, le visite sono vietate per una settimana.

 

Leggi anche Berlino, boom di centri per test Covid: è un business da 25mila € al giorno

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *