Umschreibung, l’ipnotica scala senza fine di Olafur Eliasson costruita a Monaco

Nel quartiere Schwanthalerhöle di Monaco di Baviera si nasconde una vera e propria opera d’arte: l’Umschreibung, la scala verso il cielo

C’è una vera e propria opera d’arte, nascosta nel cortile di un edificio – che ospita quasi esclusivamente uffici – nel quartiere Schwanthalerhöle di Monaco di Baviera. Chi si addentra all’interno del complesso potrà trovare un qualcosa di unico: la scultura di Olafur Eliasson. Una ‘scala senza fine’, chiamata da tutti Umschreibung parola che in tedesco vuol dire, letteralmente, ‘giro di parole’. La scultura è stata presentata nel 2004 nella sede della KPMG Trust.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Andreas Tichon (@fireexit07)

Il significato della particolare scultura

Qual è il significato che si cela dietro questa scultura? Lo rivela l’artista, che parte da una supposizione: «si crea un movimento senza destinazione, uno spazio definito dal movimento piuttosto che dalle pareti». L’Umschreibung si è rapidamente imposto tra i punti più fotografati di Monaco di Baviera – soprattutto tra gli amanti dell’architettura. La ‘scultura’, a volte chiamata anche ‘la scala verso il cielo’, consiste in una doppia elica con un’altezza che si aggira intorno ai 10 metri.

Orari di apertura e dove vederla

La scala si può visitare in qualsiasi momento poiché è in cortile a cui si può accedere liberamente e vale la pena guardare anche i coloratissimi edifici che la circondano.  L’indirizzo corretto è Ganghoferstraße 29A. Ed è abbastanza facile anche arrivarci: la stazione della metropolitana Schwanthalerhöhe è di fatto a pochissimi metri. Basta prendere la linea della metropolitana U4 o U5, scendere alla fermata e per soli 100 metri fino al palazzo degli uffici della KPMG. Anche la statua della Baviera e il Museo del traffico (Deutsches Verkehrszentrum) sono nelle immediate vicinanze.

 

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Umschreibung di Monaco ©Martin Falbisoner da Wikimedia CC 4.0

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *