berlin,https://pixabay.com/it/photos/berlino-tv-torre-skyline-alex-4001319/, Kranich17,https://pixabay.com/it/users/kranich17-11197573/

Le nuove strade di Berlino in cui sarà obbligatorio indossare la mascherina

Il Senato di Berlino ha esteso l’obbligo di portare la mascherina all’aperto a 23 nuove strade e piazze

Nella giornata di martedì 27 ottobre il Senato di Berlino ha introdotto nuove restrizioni per contrastare il diffondersi dei contagi da Covid-19 che entreranno in vigore da sabato 31 ottobre. Il Senato ha aggiunto nuove strade e piazze (oltre a quelle già introdotte il 20 ottobre che potete trovare a questo link) in cui vige l’obbligo di indossare la mascherina, specificando che l’obbligo è riferito solo ai pedoni. Le nuove strade e piazze sono le seguenti:

– Rosa-Luxemburg-Platz (Mitte)

– Alexanderplatz (Mitte)

– Rathausstraße im Ortsteil Mitte

– Hermannplatz (Neukölln)

– Hermannstraße (Neukölln)

– Sonnenallee (Neukölln)

– Breitscheidplatz (Charlottenburg)

– Wittenbergplatz (Schöneberg)

– Olympischer Platz (solo mentre si stanno svolgendo eventi o partite di calcio)

– Hardenbergplatz (Charlottenburg)

– Kottbusser Tor (Kreuzberg)

– Lausitzer Platz (Kreuzberg)

– Boxhagener Platz (Friedrichshain)

– Potsdamer Platz (Mitte)

– Rosenthaler Platz (Mitte)

– Washingtonplatz/Europaplatz (Mitte)

– Bebelplatz (Mitte)

– Hackescher Markt (Mitte)

– Lustgarten (Mitte)

– Leipziger Platz (Mitte)

– Pariser Platz (Mitte)

– Unter den Linden e Karl-Liebknecht Straße (Mitte)

– Turmstraße (Tiergarten)

Le decisioni prese ieri dal Senato di Berlino

Le università non saranno aperte al pubblico fino al 31 marzo 2021. Dal 2 novembre, tutte le lezioni si svolgeranno in modalità telematica, salvo rare eccezioni (ad esempio le attività di laboratorio). Il numero massimo di persone consentito in un evento al chiuso è stato ridotto a 300, mentre all’aperto non potranno radunarsi più di 500 persone. In entrambi i casi i partecipanti dovranno indossare la mascherina e l’autorità sanitaria potrà in qualsiasi momento modificare le restrizioni. I punti vendita aperti di notte potranno vendere solo alcuni prodotti dalle 23 alle 6, rimane comunque il divieto di vendere alcolici che non terminerà il 31 ottobre ma è stato prolungato fino a metà novembre.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: berlin

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *