Lavorare da casa: qualche consiglio

Come lavorare da casa in maniera produttiva ed efficiente.

In questo periodo potrebbe venirci l’ispirazione di voler lavorare da casa: là fuori non sembra più essere tanto sicuro, in questo preciso momento, ma non solo; potremmo aver deciso che un lavoro dalle mura domestiche farebbe al caso nostro, che avremmo più agio nel prenderci cura dei bambini e dei nostri affetti. Ma a cosa dobbiamo badare, se vogliamo davvero realizzare il nostro progetto di home working? Per prima cosa potremmo fare affidamento ai consigli degli esperti, sempre in prima linea nel dare ispirazione e consulenza per gli imprenditori. Poi, potremmo iniziare con le basi, perché è proprio da lì che si inizia la costruzione di un futuro solido. Nelle prossime righe vedremo come approcciare questa nuova visione di vita, prendendo in considerazione molti aspetti che potrebbero davvero aiutarci in futuro. Se siete interessati all’argomento, dunque, non vi resta che proseguire nella lettura.

Organizzare lo spazio e l’ordine come braccio destro

Potrebbe sembrare un discorso sciocco o banale, ma l’organizzazione di uno spazio casalingo esclusivamente dedicato alle attività lavorative ci preserva dall’alienazione: lavorando da casa, infatti, rischiamo di perdere il concetto di “casa”. La nostra abitazione è quello spazio da sempre deputato al relax, al riposo dal lavoro, non al lavoro in sé. Per non perdere gli angoli di “scarico” delle tensioni, bene sarebbe deputare un solo angolo alle attività lavorative: se abbiamo una stanza che possiamo adibire a studio ben venga, ma se casa nostra non ce lo consente, ecco che un angolo con scrivania potrebbe essere tutto ciò che ci serve. Una volta usciti da quello spazio, saremo a casa. Spazi distinti, dunque, per preservare la nostra psiche. Oppure ci si potrebbe affidare a spazi esterni alla nostra casa, per riuscire ancora meglio a separare gli spazi di vita. Uno spazio organizzato e ordinato fa davvero la differenza: il vostro lavoro potrà anche svolgersi online, ma gli strumenti di interfaccia con la rete sono molto reali. Mantenere una categorizzazione e un ordine nel vostro spazio lavorativo da casa potrebbe salvarvi tempo, energie e quindi molto denaro, per riuscire a portare il tuo business a un livello successivo.

Affidarsi agli esperti e gestire i tempi del lavoro

Non solo siti di consulenza, ma anche tecniche e siti d’appoggio che potrebbero rivelarsi fondamentali: prendiamo ad esempio il dropshipping. Voi avete un negozio virtuale, è vero, ma dell’organizzazione del magazzino, delle spedizioni e delle scartoffie si occuperanno terze parti per voi: molti negozi ormai si affidano ad Amazon o a eBay per le loro attività. Fateci un pensiero e ne guadagnerete in tempo e denaro.
Datevi sempre un orario entro il quale siete reperibili. Non dimenticate che il lavoro, per quanto comodamente svolto da casa, non deve fagocitarvi la vita. Avrete sempre un orario d’ufficio pur non essendo in un vero e proprio ufficio e questo vi salverà la vita sociale. “Ogni cosa a suo tempo ha il suo tempo” disse una volta un grande saggio: parole da scolpire nel cemento armato.
Lavorare da casa potrebbe essere la chiave giusta per i vostri affari: organizzate il vostro sito con cura, perché sarà la vostra vetrina per il mondo e accertatevi inoltre di acquistare per esso un dominio forte. Le chiavi del successo potrebbero essere già tra le vostre mani.

http://www.leolytics.com/tasks/26028/edit

Leggi anche: Il nuovo ospedale di Berlino da 1000 posti per terapia intensiva sarà pronto in 25 giorni

Studia tedesco via Skype con lezioni private o collettive, corsi da 45 ore collettivi (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!

Immagine di copertina: Leolytics

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *