A Berlino si parla di una futuristica metropolitana a levitazione magnetica

La CDU vuole ridefinire il futuro della mobilità e ha proposto un treno a levitazione magnetica per Berlino

A Berlino ci sono numerosi mezzi di trasporto differenti. Da parte del partito CDU c’è la volontà di modificare il futuro della mobilità. “Quando la rete di trasporto pubblico viene ampliata vogliamo garantire che il sistema di trasporto ecologico e silenzioso venga utilizzato – ad esempio, quando il BER viene ulteriormente sviluppato o quando si fonderanno nuove aree residenziali”, si è affermato in una risoluzione approvata venerdì dal comitato esecutivo statale della CDU. Questo dovrebbe fare di Berlino un “pioniere della moderna mobilità urbana”, ha detto Kai Wegner, presidente dello Stato e membro del Bundestag. ” Il politico ha proposto la costruzione di una ferrovia sopraelevata con tecnologia di levitazione magnetica.  Si tratta di un mezzo quasi silenzioso e molto rispettoso dell’ambiente.

Caratteristiche della ferrovia

La ferrovia sopraelevata con tecnologia di levitazione magnetica ha veicoli lunghi dodici metri e larghi quasi tre metri e può trasportare 121 passeggeri per sezione di veicolo. Secondo le informazioni, è senza conducente e può raggiungere una velocità fino a 150 chilometri all’ora. Il treno può essere costruito a livello del suolo o come ferrovia sopraelevata. Secondo la CDU, il costo per chilometro è di circa 30 milioni di euro. Il  mezzo è quindi notevolmente più economico delle nuove linee metropolitane con costi per chilometro di oltre 200 milioni di euro.

L’idea non è nuova

Gli anni Novanta hanno visto l’inizio della progettazione del treno a levitazione magnetica chiamato Transrapid, che avrebbe collegato Berlino e Amburgo. Nel 2000, tuttavia, questo progetto si è concluso anche perché i costi previsti erano aumentati costantemente e l’ampliamento della linea ferroviaria esistente era più economico. Nel 2016 l’impresa di costruzioni Max Bögl dell’Alto Palatinato ha proposto di collegare il futuro aeroporto BER di Schönefeld e la stazione della metropolitana di Rudow con un treno a levitazione magnetica. Nel frattempo, A Chengdu, in Cina, il sistema TBS sarà in funzione su una pista di prova lunga oltre tre chilometri a partire da quest’estate. A Shanghai, una linea è entrata in servizio già nel 2003.

 

Leggi anche: Covid, il nuovo regolamento di Berlino

Studia tedesco via Skype con lezioni private o collettive, corsi da 48 ore (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Berliner Kurier

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *