10 biglietti gratis per vedere Euforia e la regista Valeria Golino a Berlino

Il concorso dell’Italian Film Festival in collaborazione con Berlino Magazine: 10 biglietti da vincere per la proiezione di Euforia e l’incontro a seguire con la regista Valeria Golino

Dieci biglietti gratis per gustarsi uno dei più bei film italiani della stagione scorsa e incontrare una delle nostre poche star internazionali, Valeria Golino. È il menù della serata in programma sabato 1 febbraio alle 20 al Cinestar Kino in der Kulturbrauerei.

Per partecipare seguite queste due semplici regole:

1-Scrivete qui in calce all’articolo il commento “Partecipo al concorso” (non disperate se non vedete subito la pubblicazione, il commento sarà approvato nel giro di pochi minuti)

2-Mandate un messaggio privato alla pagina Facebook dell’Italian Film Festival Berlin con la risposta alla domanda: in che città e è ambientato il film Euforia? (piccolo suggerimento: basta vedere il trailer per capirlo)

I primi dieci vinceranno altrettanti biglietti singoli per l’evento. La proiezione del film sarà in italiano  con sottotitoli in tedesco. L’incontro successivo con Valeria Golino e la sceneggiatrice Vania Santella sarà in italiano e traduzione consecutiva in tedesco. Nel caso non doveste vincere o comunque non aspettare il responso del concorso, potete acquistare già i biglietti a questo link. 

Euforia, la trama

Presentato (con ottime recensioni) nella sezione Un Certain Regard del Festival di Cannes 2018, Euforia è il secondo film alla regia per Valeria Golino dopo Miele. Vi si racconta del rapporto tra due fratelli, Matteo e Ettore. Il primo è un introverso maestro di una scuola della zona ormai prossimo al divorzio con la moglie. Il secondo è un apprezzato organizzatore di eventi culturali con  una movimentata vita da single omosessuale. Per seguire la terapia (pensa di avere una ciste) Ettore si trasferisce nel superattico del fratello creando i presupposti per un riavvicinamento dopo anni di frequentazioni più dovute che volute. Peccato però che il suo problema di salute sia ben più serio di quello che pensano i suoi familiari. Dopo la presentazione berlinese il film sarà distribuito in diverse sale del territorio tedesco a partire dal 20 febbraio grazie alla Missing Films di Christos Acrivulis. L’evento nella capitale tedesca è un’anteprima promossa assieme all’Italian Film Festival Berlin, la manifestazione dedicata al cinema italiano normalmente in scena a novembre e che durante l’anno sostiene anche diversi eventi paralleli.

Italian Film Festival Berlin, cosa è

Dal 2013, prima con il nome di Tuscia Film Fest Berlin, poi con l’attuale, l’Italian Film Festival Berlin porta ogni anno nella capitale tedesca alcuni dei migliori film e protagonisti della stagione cinematografica: Toni Servillo, Carlo Verdone, Terrence Hill, Pif, Edoardo Leo, Paola Cortellesi, Rocco Papaleo, Paolo Virzì e Luigi Locascio sono solo alcuni dei nomi più prestigiosi invitati nel corso degli anni. Diretto da Mauro Morucci e Enrico Magrelli, la kermesse attira ogni anno almeno 2mila persone a festival, sia italiani che tedeschi e di altre nazionalità. L’edizione 2020 si terrà a novembre presso il Kino in der Kulturbruerai in date ancora da definire.

Euforia

film e incontro con la regista Valeria Golino e la sceneggiatrica Vania Santella

proiezione in italiano con sottotitoli in tedesco

sabato 1 febbraio 2020 alle 20

presso il Kino in der Kulturbrauerei

Schönhauser Allee 36, Berlin – Prenzlauer Berg

biglietto 9 €

Evento Facebook

Prevendite qui

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *