mauerpark, facebook, https://www.facebook.com/mauerpark.berlin/photos/a.10151662774462485/10156560143317485/?type=3&theater

Vogliono mettere un biglietto d’entrata per il Mauerpark di Berlino

Il celebre parco berlinese attira migliaia soprattutto nei weekend estivi

Con l’arrivo dell’estate, come ogni anno, i parchi della Capitale vengono presi d’assalto da orde di turisti e berlinesi. Come riportato dalla Tagesspiegel, per evitare il sovraffollamento delle aree verdi, il Tourismuskonzept Pankow 2018+ ha proposto l’introduzione di un ticket per poter entrare nei parchi del distretto di Pankow, soprattutto quelli più frequentati. Il biglietto d’ingresso dovrebbe essere pagato solamente dai turisti e riguarderebbe i parchi più frequentati e, ovviamente, uno di questi è il famosissimo Mauerpark.

[adrotate banner=”34″]

Una soluzione resasi necessaria per salvaguardare le aree verdi

L’afflusso sconsiderato di turisti e berlinesi nei parchi durante l’estate porta molti problemi. Tra gli aspetti più gravi da risolvere vi sono i numerosi atti vandalici che danneggiano i parchi e lo smaltimento dei rifiuti. La proposta del Tourismuskonzept si sarebbe resa necessaria per «salvaguardare la qualità della vita nei parchi», controllando i fenomeni di sovraccarico di persone. Il denaro ricavato dalla vendita dei biglietti andrebbe a incrementare gli investimenti sulle infrastrutture, lo smaltimento dei rifiuti e un maggiore lavoro di mantenimento delle aree verdi. Christoph Schmidt, amministratore delegato di Grün Berlin GmbH, azienda statale che gestisce numerosi parchi di grandi dimensioni a Berlino, tra cui il Mauerpark, rifiuta categoricamente il fatto che i residenti debbano pagare l’ingresso.

Il biglietto non è l’unica novità introdotta quest’anno per il Mauerpark

Quest’anno anche l’intrattenimento musicale cambierà all’interno del parco. A causa delle lamentele dei residenti intorno al Mauerpark, artisti di strada e musicisti potranno suonare ed esibirsi, ma seguendo regole precise. Sarà infatti possibile suonare solo in una precisa area lungo la parte asfaltata, dalle 11 alle 19.30 dal lunedì al giovedì e dalle 11.00 alle 20.30 il venerdì, nel weekend e nei giorni festivi. Inoltre, per non disturbare i residenti del quartiere, ci si potrà esibire solo lontano dalle abitazione e in direzione della collina, quindi verso est. È, poi, vietato l’uso di casse e amplificatori. Anche per quanto riguarda i barbecue saranno applicate delle restrizioni: si potrà grigliare solo da giugno ad agosto dalle 8 alle 21.

[adrotate banner=”39″]
Berlino Schule tedesco a Berlino

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]

Immagine di copertina: Mauerpark da Facebook

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *