Fotografia C Jarmoluk on Pixabayhttps://pixabay.com/it/photos/foto-lente-lenti-fotografo-vecchio-256888/

Sony World Photography Awards 2019, a Berlino la mostra (gratis) con le 130 foto più belle dell’anno

Alla Willy Brandt Haus di Berlino, la mostra del prestigioso concorso che ha visto vincere l’italiano Federico Borella

Il concorso fotografico Sony Photography Awards 2019 porta a Berlino la Traveling Exhibition, mostra itinerante che raccoglie le 130 fotografie finaliste e vincitrici più belle dell’anno. Il 14 novembre 2019 la mostra inaugura alla Willy-Brandt-Haus e resta aperta al pubblico fino al 2 febbraio 2020 con ingresso gratuito. Quest’anno, a vincere il premio come Photographer of The Year è il fotoreporter  Federico Borella autore della serie Five Degrees sull’aumento del tasso di suicidi tra gli agricoltori indiani in relazione all’eccezionale cambiamento climatico in atto.

View this post on Instagram

For the next days I'll share my latest work about suicides of Indian farmers ⁣due to climate change. Published by Newsweek in August 2018.⁣ ⁣ India, Tamil Nadu, May 2018. Rasathi, 56, the wife of Selvarasy, 65, a farmer who committed suicide on May 2017 by hanging himself in his field. He got into debt with a Cooperative Society. According to a study carried out by Tamma A. Carleton, the warming over the last⁣ 30 years is responsible for 59.300 suicides in India. She estimates that fluctuations in climate, particularly temperature, significantly⁣ influence suicide rates.⁣ ⁣ #saveourplanet #climateaction #worldcaptures #earthfocus #change #documentaryphotography #climatechangeisreal #climate #noplanetb #india ⁣ #environment #sustainability #earthinstitute #environmentalscience #sustainablefutures #environmentalpolicy #globalwarming #earthtodolist #climatechange

A post shared by Federico Borella (@federicoborella07) on

[adrotate banner=”34″]

I Sony Photography Awards 2019, uno sguardo alle categorie e ai premi

Il Sony Photography Awards nasce nel 2007 ed è ad oggi uno dei più prestigiosi premi di fotografia del mondo. La partecipazione è gratuita e prevede quatto categorie d’iscrizione, per fotografi professionisti e amatoriali: Professional, Open, Youth (12-19 anni), Student. Attraverso le Traveling Exhibition, il Sony Photography Awards espone i lavori dei fotografi in Italia e all’estero e offre premi in denaro da utilizzare per nuovi, futuri progetti. Giunto alla XII edizione, il premio ha raccolto quest’anno più di 300.000 adesioni e sul podio, oltre a Borella, gli italiani Alessandro Grassani (primo posto nella categoria Sport), Jean-Marc Caimi e Valentina Piccinni (primo posto per la categoria Discovery),  Massimo Giovannini (secondo posto per la categoria ritratto della sezione Professional).

View this post on Instagram

For the next days I'll share my latest work about suicides of Indian farmers ⁣due to climate change. Published by Newsweek in August 2018.⁣ India, Tamil Nadu, May 2018. One of the skulls claimed to be a suicide farmer's skull hold by a member of a farmers association. this skull was also used during a protest in Delhi in 2017, where farmers demanded a drought relief package and loan waiver for peasants from the state. Tamil Nadu is suffering the worst drought in the last 140 years. #saveourplanet #climateaction #worldcaptures #earthfocus #change #documentaryphotography #climatechangeisreal #climate #noplanetb #india ⁣#environment #sustainability #earthinstitute #environmentalscience #sustainablefutures #environmentalpolicy #globalwarming #earthtodolist #climatechange #photojournalism #reportage #worldphotoorg #SWPA

A post shared by Federico Borella (@federicoborella07) on

Federico Borella, come nasce il progetto Five Degrees

Federico Borella ha 35 anni e più di dieci anni di esperienza nella fotografia di reportage. Per il lavoro Five Degrees, Borella ha viaggiato per circa venti giorni nella regione meridionale di Tamil Nadu, in India, e ha raccontato le storie di quattro donne che hanno perso i loro mariti, padri, fratelli per suicidio. Durante questi ultimi trent’anni,  in India sono circa 50mila le morti per suicidio relazionate all’innalzamento delle temperature e all’impossibilità di fronteggiarne l’impatto senza aiuti esterni.

Sony World Photography Awards 2019 a Berlino

dal 15 novembre al 2 febbraio

dal martedì alla domenica

dalle 12 alle 18

Ingresso gratuito

vernissage giovedì 14 novembre dalle  ore 18:30 alle 22:00

presso la Willy-Brandt-Haus

Stresemannstraße 28, 10963 Berlino

Evento Facebook

[adrotate banner=”39″]

banner scuola berlino schule

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]

Photo Cover: ©Jarmoluk, Fotografia, CC0 on Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *