Incidente flixbus screenshot da YouTube https://www.youtube.com/watch?v=ZU7ds4eOyr4

Flixbus partito da Berlino si ribalta, un’italiana tra le vittime, 12 i feriti

L’incidente è avvenuto domenica sull’autostrada A9

Un grave incidente è avvenuto nel pomeriggio di domenica 19 maggio, verso le ore 17:30, quando un autobus della compagnia tedesca Flixbus si è ribaltato sull’autostrada A9. A bordo del mezzo, partito da Berlino direzione Monaco, c’erano 75 passeggeri. Il bilancio dell’incidente ha visto 12 feriti gravi, di cui 9 in pericolo di vita e una vittima, Cristina Pavanelli, donna italiana della provincia di Trento. Le autorità stanno indagando per stabilire le cause del terribile incidente. Come testimoniato da uno dei passeggeri: «tutto è avvenuto molto velocemente. Ho visto i pezzi dell’autobus volare da ogni parte e i passeggeri uscire dai finestrini per salvarsi».

[adrotate banner=”34″]

Ancora non è stata chiarita la dinamica dell’incidente

L’autobus si è capovolto all’altezza degli svincoli di Lipsia Ovest e Bad Dürrenberg. Secondo quanto riportato da rbb24 i soccorsi si sono subito allertati, con elicotteri e 50 ambulanze. Un portavoce della polizia di Halle-Salle ha dichiarato che «tutti i feriti sono stati trasportati negli ospedali circostanti di Sassonia e Sassonia-Anhalt». Con un comunicato stampa diffuso già domenica notte, gli investigatori sospettano che l’incidente possa essere avvenuto a causa di un colpo di sonno dell’autista, ma ancora non è stata confermata questa ipotesi. L’autobus si sarebbe ribaltato dopo essere aver colpito ad alta velocità il guardrail dell’autostrada.

L’autostrada è stata subito chiusa al traffico

A seguito dell’incidente, il tratto autostradale interessato è stato chiuso al traffico in entrambe le direzioni. La chiusura è durata fino al mattino dopo, per permettere le difficili operazioni di rimozione del veicolo e lo svolgimento delle indagini. Flixbus ha rilasciato un comunicato stampa in cui ha dichiarato che «la nostra piena solidarietà va ai passeggeri e ai conducenti dell’autobus, nonché alle loro famiglie». Flixbus ha subito attivato un numero verde, 0800 30013730, che i parenti dei passeggeri possono chiamare per avere informazioni sull’incidente. Con le prime indagini si è inoltre scoperto che la vittima dell’incidente è Cristina Pavanelli, italiana originaria di Baselga del Bondone, in provincia di Trento. La donna si trovava a bordo del Flixbus con i due figli, rimasti feriti, ma non in pericolo di vita. I tre stavano andando in Germania per la finale di Champions League di pallavolo.

Leggi anche: Flixbus, al via la rotta Berlino-Colonia con Flixtrain
[adrotate banner=”39″]
Berlino Schule tedesco a Berlino

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *