A Berlino rinasce il Club Italia, la squadra di calcio dall’animo azzurro

Club Italia, una nuova fase per l’associazione calcistica italiana a Berlino

Si rifonda il Club Italia Berlino, società calcistica che dal 1963 è punto di riferimento per gli italiani che vivono nella capitale. Da settembre 2018, il club si è scisso: quella che era la prima squadra è passata a Berlin United, mentre la seconda è diventata la squadra del nuovo Club Italia. Sotto la guida del direttore sportivo e allenatore Mario Livolsi, anche la struttura del club oggi si rinnova e cerca nuovi collaboratori.

[adrotate banner=”34″]

Una rinascita che punta alla collaborazione italo-tedesca

Attualmente la squadra del Club Italia gioca nella Kraislega C, allenata da Mario Livolsi. Nato a Favignana nel 1960 (TP), Livolsi è cresciuto a Berlino e si è sempre diviso tra Sicilia e Germania. Suo zio, Andrea Fusaro, è stato tra i fondatori del Club Italia negli anni ’60. «Ora più che mai, il Club Italia vuole aprirsi alla comunità italiana di Berlino e all’amicizia italo-tedesca. Stiamo cercando nuovi collaboratori, sia nel settore amministrativo che in quello strettamente sportivo: allenatori e giocatori, a maggio faremo i provini del settore giovanile. Ovviamente tifosi e appassionati sono sempre i benvenuti, sia alle nostre partite che ai numerosi eventi che organizziamo. Il prossimo è previsto per il 16 giugno, quando si terrà il 1° Club Italia CUP presso lo stadio Werner Kluge di Pankow. Ci sarà un torneo a partire dalle ore 12, a cui seguirà una festa con musica dal vivo e cibo italiano». Chi vuole partecipare alla festa intorno al campo con stand di streetfood, moda o altra oggettistica varia può contattare Club Italia per proporsi.

Il Club Italia vuole tornare alla comunità italiana

Tra gli amministratori ci sono Giobatta Bianchini (celebre portiere di futsal) e Costantino Lombardo, classe 1976, ex giocatore e allenatore del Club Italia. «Quando io ho iniziato a giocare nel Club Italia, nel ’96, i giocatori erano quasi tutti italiani. Negli anni però le cose sono cambiate, andando più nella direzione del business calcistico piuttosto che in quella dell’unione tra comunità italiana e tedesca. Adesso vogliamo tornare ad essere un club italiano a tutti gli effetti».

Club Italia

Chi è interessato a collaborare con Club Italia può scrivere a malivo87@gmail.com o  costa-lombardo@gmx.de o telefonare direttamente a Mario Livolsi (0172 3151603)  mentre gli aspiranti tifosi possono rimanere aggiornati su tutte le partite e gli eventi seguendo il loro account facebook.

Leggi anche: Germania, chi è la prima donna allenatrice di una squadra maschile di calcio

[adrotate banner=”39″]
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]

Immagine di copertina: © Club Italia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *