Mille Grazie! I nuovi corsi di italiano di Berlino Schule

Mille Grazie! I due corsi di italiano di Berlino Schule per principianti (e non solo) in partenza da febbraio

Berlino Schule inaugura il nuovo anno con due corsi di italiano: Mille Grazie I (A1) e Mille Grazie II (A2), entrambi in partenza da febbraio 2020

Non possono mancare i buoni propositi con l’arrivo del nuovo anno: pomeriggi interi da trascorrere in palestra per buttare giù i chili presi durante le feste, imparare una volta del tutto il tedesco (a proposito, avete dato un’occhiata ai corsi di Berlino Schule?), e programmare le vacanze estive. Se state pensando di andare in Italia, non sarebbe forse il caso di cominciare a imparare qualche parolina di italiano?

I corsi di italiano di Berlino Schule in arrivo a febbraio

Si chiamano “Mille Grazie” i corsi di italiano di Berlino Schule. Le classi sono piccole (massimo 10 persone), insegnanti madrelingua che hanno sostenuto l’esame DITALS, prezzi più che mai contenuti e un contesto più che mai italiano: Berlino Schule è infatti la scuola di lingue fondata da Berlino Magazine, primo giornale italiano a Berlino.

Mille Grazie I

Il corso Mille Grazie I di livello A1 (per principianti) ha inizio il 13 febbraio alle ore 19:00. Le lezioni si terranno ogni giovedì dalle 19:00 alle 21:30 per un totale di 16 incontri.

Mille Grazie II

Il corso Mille Grazie II di livello A2 (per coloro che hanno già delle basi di italiano) ha inizio l’11 febbraio alle ore 19:00. Le lezioni si terranno ogni martedì dalle 19:00 alle 21:30 per un totale di 16 incontri.

Prezzo

Il costo di ogni corso è di 240 €. Il pagamento può essere effettuato tramite bonifico bancario, con contanti o carta di credito.

Dove

I corsi si terranno presso Berlino Schule, Gryphiusstrasse 23, 10245 Berlino.

Info e Iscrizioni

Per iscriversi o chiedere ulteriori informazioni, potete mandare mandare una mail a info@berlinoschule.com.

Leggi la versione inglese dell’articolo!

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!

Foto: bogitw, Pixabay, CC0

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *