Il giardino botanico di Berlino è il più grande d’Europa e ospita esemplari mai visti

43 ettari, 22.000 specie vegetali, 16 serre tra cui la più grande al mondo. Orchidee, piante carnivore, cactus, ninfee, bambù giganti e tappeti di felci. Il giardino botanico di Berlino è il polmone verde della capitale tedesca

Fondato nel 1679 come luogo adibito alla coltivazione di ortaggi, il giardino ha subito una trasformazione significativa tra il 1897 e il 1910 sotto la direzione di Adolf Engler, botanico tedesco celebre per i suoi studi sulla tassonomia delle piante. L’idea era di far conoscere alcuni esemplari provenienti dalle colonie tedesche, all’epoca sconosciuti in Occidente. Col tempo il giardino botanico di Berlino è diventato il più grande d’Europa, secondo solo ai giardini inglesi di Kew. Si tratta di un vero e proprio microcosmo, dove si possono ammirare piante di ogni tipo, anche quelle in via di estinzione. Nel giardino è presente inoltre la serra più grande al mondo, chiamata Großes Tropenhaus. All’interno sono state ricreate le condizioni climatiche delle zone tropicali, dove il tasso di umidità è molto alto e il numero delle stagioni è ridotto a due. Non a caso, nel giardino botanico di Berlino le viole sbocciano tutto l’anno.

Water lilies (Victoria amazonica) in the botanical garden in Berlin © Torek  CC BY-SA 3.0

Il museo del giardino

All’interno del giardino è presente un museo. Quest’ultimo è unico nel suo genere: comprende un’importante biblioteca e vastissime raccolte di piante di interesse scientifico. Inoltre, è possibile ammirare gli arredi vegetali funebri rinvenuti nelle tombe dei faraoni egizi. All’interno del museo si allestiscono periodicamente delle mostre su scienza, storia e biodiversità. Interessanti, ma attualmente non aperti al pubblico, sono una serie di tunnel risalenti alla Seconda guerra mondiale,collegati direttamente al giardino. Costruiti per evitare le incursioni aeree nemiche, adesso i tunnel sono adibiti a ripari invernali per pipistrelli.

Giardino botanico di Berlino

Königin-Luise-Straße 6-8, 14195 Berlin

Aperto tutti i giorni, con orario variabile a seconda dei mesi

Entrata: 6 euro/ridotto 3 euro per i giardini – 2,50 euro/ridotto 1,50 euro per il museo botanico

A questo link troverete il sito internet del giardino botanico

Leggi anche: Camera Work, la più bella galleria d’arte di Berlino (ed è gratuita!)

[adrotate banner=”39″]
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]

Immagine di copertina: Botanic Garden Berlin: Tropical Greenhouse © Pismire CC BY-SA 3.0

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *