Ostpro

Ostpro, la fiera/grande mercato di prodotti dall’ex Germania dell’Est per tutti gli Ostalgici

Per tutti gli passionati e i nostalgici dei prodotti tipici della Germania dell’Est, a Berlino a ottobre c’è una grande fiera da non perdere

 

Si chiama Ostalgie quel sentimento di malinconica nostalgia per i prodotti che hanno caratterizzato la vita nella Germania dell’Est. A Berlino, dal 28 al 30 ottobre c’è un evento dedicato proprio agli Ostalgici: Ostpro Berlin è una grande fiera con circa cento espositori dove trovare letteralmente di tutto.

Alla fiera sono presenti anche tour operator per organizzare vacanze a tema e stand dove assaggiare le specialità dei paesi dell’ex blocco est.

Cosa trovare a Ostpro

Decine di espositori da tutta le Germania si riuniscono a Berlino per ritrovare le atmosfere che hanno caratterizzato la via nella DDR. Dai giocattoli alle porcellane, dalla biancheria ai gioielli, ai prodotti alimentari dello Spreewald, che sono ancora oggi tanto popolari.

A Ostpro sia i veri nostalgici che i semplici curiosi possono divertirsi a fare un tuffo nel passato per .un intero week-end. Alla fiera però sono presenti anche prodotti alimentari non particolarmente legati alla storia della DDR, come cioccolata o carne da diverse regioni della Germania. Si possono trovare inoltre articoli per il giardinaggio, tra cui semi e bulbi di fiori e con il Natale che lentamente si avvicina, interessanti articoli da regalo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AMPELMANN Berlin (@ampelmann_berlin)

Come nasce la Ostalgie

Con lo sgretolamento della DDR i cambiamenti economici e sociali nella Germania dell’Est sono stati così repentini che le persone che abitavano in queste regioni hanno fatto fatica a tenere il passo. Spesso trattati come cittadini di serie B, in molti hanno finito per rifugiarsi nella nostalgia e sentire la mancanza di alcune delle abitudini e dei prodotti che caratterizzavano la loro vita. Da qui è arrivata la fortunata definizione di Ostalgie, termine che fonde le parole Osten (Est) e Nostlagie.

Forse inspiegabile, per chi non ha vissuto nella DDR, il sentimento è però talmente radicato da aver spesso generato un vero e proprio business. Le piccole Trabant sono amatissime e protagoniste di mostre e tour. Popolarissimi anche i gadget a tema Ampelmännchen, l’omino del semaforo. altrettanto celebri sono i cetrioli della Spreewald, celebrati anche nel famoso film Goodbye Lenin!

Dal 1994, inoltre, la ditta che produceva la Vita-Cola, imitazione dell’americana Coca Cola, è tornata in attività e oggi in alcune zone dell’Est vende persino più della Pepsi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 💫 angelmakespics (@angelmakespics)

Ostpro

Centro sportivo Karlshorst Treskoallee, 159 – Berlino

28 – 30 ottobre 2022

Dalle ore 10:00 alle 17:00

Ingresso € 2,00

 

Leggi anche: Mossehaus, lo splendido edificio modernista di Berlino firmato Erich Mendelsohn con una storia tragica

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Guarda foto e video e partecipa a concorsi per biglietti di concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

 

Immagine di copertina: foto di Kira Hoffmann