Iffland ring, https://www.youtube.com/watch?v=ANS3q5_5z-w

La storia dell’Iffland-Ring, l’anello che si tramandano i più importanti attori tedeschi

Jens Harzer è il nuovo detentore del prestigioso Iffland-Ring, l’anello che da più di un secolo viene tramandato tra gli attori tedeschi più celebri

Prima della sua morte, il celebre Bruno Ganz ha denominato l’attore tedesco Jens Harzer come nuovo detentore dell’anello di Iffland. L’anello gli è stato consegnato lo scorso giugno durante la cerimonia al Burgtheater di Vienna. Bruno Ganz lo aveva scelto personalmente come suo successore, ritenendolo il migliore attore di lingua tedesca. Nonostante Harzer e Ganz fossero stretti da un profondo legame di amicizia (oltre che da una profonda stima reciproca) secondo i giornali tedeschi la scelta originale di Ganz era stata Gert Voss, morto nel 2014 di leucemia. Secondo la tradizione, l’anello viene conferito al “più significativo e degno attore del teatro di lingua tedesca”, scelto dal precedente portatore.

View this post on Instagram

Der Iffland-Ring, eine der höchsten Auszeichnungen für Schauspieler, geht an den Deutschen Jens Harzer. Das verkündete der österreichische Kulturminister Blümel in Wien nach der Öffnung eines versiegelten Kuverts, in dem der bisherige Iffland-Ring-Träger Bruno Ganz die Nachfolge geregelt hatte. Blümel betonte, Ganz habe mit seiner Entscheidung einen Künstler ausgewählt, dessen Wirken weit über die Bühne hinaus reicht. Harzer sei ein Schauspieler, der durch sein facettenreiches Schaffen auffalle. Der 1972 geborene Harzer ist festes Mitglied des Ensembles am Thalia Theater in Hamburg. Für seine Verdienste erhielt er zahlreiche Auszeichnungen. Der Iffland-Ring als Anerkennung für den würdigsten Schauspieler wird testamentarisch von Träger zu Träger vermacht. #instanews #schauspiel #theater #jensharzer #brunoganz #ifflandring

A post shared by Deutschlandfunk (@deutschlandfunk) on

Una tradizione misteriosa

L’anello di Iffland ha una tradizione misteriosa. Viene tramandato da un grande attore di lingua tedesca all’altro nel momento della sua morte, attraverso una specie di testamento segreto, che l’attore conserva in un posto sicuro. La storia ha aspetti ambigui e controversi. Tutti gli attori che l’hanno indossato sono solo uomini e pare che l’anello abbia un passato in qualche modo legato al nazismo. Non si sa con certezza che origini abbia l’anello di Iffland e perché abbia cominciato ad essere tramandato tra grandi attori, inoltre tutto il suo primo secolo di vita non è certo: ci sono storie di successioni tra famosi attori dell’epoca, fino ad arrivare a Friederich Haase, importante attore della seconda metà dell’Ottocento. Da quel momento la successione dell’anello venne presa in gestione dal governo austriaco, e venne regolata più precisamente.  Nel 1978 fu istituita una versione femminile del premio, che però fu da subito molto meno celebre. L’anello è in ferro e reca una pietra preziosa blu-viola ornata dal ritratto del drammaturgo tedesco August Wilhelm Iffland, circondata da ventotto piccoli diamanti.

Chi è Jens Harzer

Jens Harzer è nato a Wiesbaden, si è formato come attore alla Otto Falckenberg School of the Performing Arts di Monaco. È un attore principalmente teatrale. Ha iniziato la sua carriera al Kammerspiele di Monaco ed è membro del Thalia Theater di Amburgo dal 2009. È apparso regolarmente al Festival di Salisburgo dal 2000. Sebbene sia quasi sconosciuto a livello internazionale, in Germania è molto considerato. Harzer è anche regolarmente attivo nel cinema e in televisione, recentemente  ha anche interpretato un ruolo in Babylon Berlin.

Leggi anche: Oper mal anders, l’inusuale rappresentazione dell’opera Tristan und Isolde di Richard Wagner al Kulturhaus Spandau di Berlino

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!

Immagine di copertina: screenshot da youtube

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *