Treno, https://pixabay.com/it/photos/elettrico-unit%C3%A0-multipla-doppia-unit%C3%A0-3042322/, hpgruesen, CC0

Controllore tedesca sospesa perché girava porno con passeggeri sui treni

Girava filmati erotici sui treni di notte: scoperta, è stata licenziata

Un controllore donna è stata licenziata dal posto di lavoro dopo essere stata scoperta a girare filmati hard con i passeggeri privi di biglietto, durante la notte. Teresa W., così viene chiamata negli articoli delle varie testate giornalistiche, filmava i video erotici sui treni regionali in Sassonia-Anhalt, nel nord-est della Germania.

[adrotate banner=”34″]

Un comportamento inaccettabile che è stato duramente condannato dall’azienda

La donna girava i video durante la notte, quando sui treni i vagoni erano quasi del tutto vuoti. Le sue vittime erano gli uomini senza biglietto, ai quali proponeva uno scambio di favori, o meglio, delle prestazioni sessuali che avrebbero fatto scampare a questi la multa. Gran parte dei video che Teresa W. girava erano successivamente pubblicati su siti porno, con lo pseudonimo di Lady Ashley. Un portavoce della Deutsche Bahn, l’azienda per cui la donna lavorava, ha affermato, come riporta il DailyMail che «la lavoratrice in questione non è più impiegata presso di loro dall’inizio di quest’anno (2019)». La società ferroviaria DB ha duramente condannato il comportamento, affermando che la vicenda continuerà ad essere analizzata. La donna ha cercato di discolparsi, affermando che i video erano privati e che quindi non necessitava di alcuna autorizzazione da parte dell’azienda. Dichiarazioni che non sono, chiaramente, state prese assolutamente in considerazione.

Non è il primo episodio di atti osceni sui mezzi di trasporto

In Germania, vi sono stati diversi episodi di atti osceni sui mezzi pubblici. Ad aprile 2018, una coppia è stata fermata dalla polizia perché impegnata in un rapporto sessuale in una metro di Berlino in mezzo a tutti gli altri passeggeri. Una ragazza che stava viaggiando sul loro stesso vagone, giustamente infastidita, gli ha intimato di smettere, ma è stata aggredita dalla donna, che ha poi attaccato anche il suo compagno. Ad aprile 2019, invece, un’altra coppia sempre sulla U-Bahn berlinese è stata multata per lo stesso motivo.

Leggi anche: Flixbus, al via la rotta Berlino-Colonia con Flixtrain

[adrotate banner=”39″]
Berlino Schule tedesco a Berlino

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]
Immagine di copertina: Treno, ©hpgruesen, CC0

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *