Babylon Berlin Screenshot da YouTube

Babylon Berlin, al via le riprese della terza stagione

La serie ambientata a Berlino durante gli anni Venti viene rinnovata per una terza stagione

Babylon Berlin, serie tv ambientata nella Berlino dei ruggenti anni Venti, viene confermata per una terza stagione, dopo il successo delle prime due. Da poco sono iniziate le riprese e si prevede l’uscita della nuova stagione entro la fine del 2019. Sembra che al centro di questo nuovo capitolo ci sarà una storia che verterà sul lato oscuro dell’industria cinematografica. Il caso attorno a cui si svilupperà la trama riguarderà infatti l’omicidio di una delle grandi star del cinema emergente degli anni Trenta.

[adrotate banner=”34″]

Dove sarà possibile vedere la nuova stagione in Germania e in Italia

I diritti di distribuzione della terza stagione di Babylon Berlin sono stati acquistati da oltre 35 paesi. Le riprese sono attualmente in corso e si prevede durino fino a maggio. Una volta conclusa la nuova stagione sarà poi distribuita, in Italia, da Sky alla fine del 2019, mentre in Germania da Netflix. La piattaforma streaming è infatti solita collaborare regolarmente con società di produzione internazionali e reti televisive tedesche, sulla scia del successo di casi come Dark o Bad Banks, serie originali Netflix ambientati o prodotti in Germania.

Di cosa parla Babylon Berlin

Babylon Berlin è la serie tv europea, non in lingua inglese, al momento più costosa sul mercato, con un budget di circa 40 milioni per la produzione delle prime due stagioni, composte ciascuna da 8 episodio da 45 minuti. I diritti della serie sono stati acquistati dalla X-Filme Creative Pool ed è co-prodotta da Degeto Film, Sky Deutschland e Beta Film. Ambientata a Berlino durante la Reppublica di Weimar, la serie segue le vicissitudini del commissario Gereon Rath, trasferito da Colonia nella capitale tedesca per seguire un caso di ricatto. Nel corso delle indagini il poliziotto conosce Charlotte Ritter, sua assistente e dattilografa, e viene affiancato da un collega per risolvere il caso, Bruno Wolter. A fare da sfondo agli eventi compare la Berlino degli anni Venti, con tutto quello che ne consegue: droghe, omicidi ed estremismo, in un ritratto storico accattivante ma anche estremamente realistico.

Leggi anche: Profumo, la serie tedesca Netflix dal romanzo di Süskind

[adrotate banner=”39″]
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]

Immagine di copertina:©

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *