Caffè Berlino

Il Suicide Sue, tempio del pane e del caffé di Prenzlauer Berg

Il Suicide Sue è un bel caffé di Prenzlauer Berg, sulla Dunckerstraße.

Subito dopo la caduta del Muro, Prenzlauer Berg divenne il quartiere dei ribelli di Berlino. Oggi è, invece, uno dei luoghi emblematici della gentrification che sta colpendo la capitale tedesca. Il Sucide Sue è un locale accogliente che propone un pane buonissimo.

Il menù

Il pane ha un’importanza capitale nel menù del Suicide Sue, come anche nella tradizione tedesca (in Germania si possono trovare circa 300 tipi di pane). Il Suicide Sue offre una varietà in grado di soddisfare tutti i palati e comprende panini di ogni tipo, con carne, per vegani e per vegetariani, per celiaci. Tantissime sono anche le salse a disposizione e gli ingredienti sono sempre freschi, così come la frutta usata per i succhi. La qualità del caffè è molto alta, analoga a quella degli standard italiani.

Il locale

L’ambiente è estremamente gradevole e accogliente, curato nei dettagli. Le poltrone antiche e la musica di sottofondo, sempre ben scelta, sono due delle chiavi dell’atmosfera di tranquillità che regna sia nella sala che ai tavoli esterni, luogo ideale per una pausa come per una mattinata di lavoro o per chi è alla ricerca di un po’ di relax. Piacevole sia in solitudine che in coppia.

Schermata 04-2456758 alle 14.36.56

Schermata 04-2456758 alle 14.36.19

Suicide Sue

Dunckerstraße 2, 10437

Aperto dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00, il sabato dalle 9:00 alle 19:00 e la domenica dalle 10:00 alle 19:00.

Pagina Facebook

Sito Ufficiale

[adrotate banner=”39″]

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

[adrotate banner=”34″]

Tutte le immagini: © Suicide Sue

3 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *