A Berlino un evento per ricordare Artusi e il suo intramontabile ricettario

“L’Artusi e la cucina italiana”: l’evento da non perdere organizzato dall’Associazione Emilia-Romagna in Berlin e.V, l’Associazione Casa Artusi e la Società Dante Alighieri.

La “Settimana della cucina italiana nel mondo” è alle porte: dal 18 al 24 novembre presso le sedi diplomatico-consolari e gli Istituti Italiani di Cultura di tutto il mondo verranno proposti un gran numero di eventi: seminari e conferenze, incontri con gli chef e corsi di cucina, degustazioni e cene. Una settimana ricca di eventi per promuovere la Dieta Mediterranea, stile di alimentazione sano ed equilibrato, e la cucina italiana, conosciuta e amata in tutto il mondo. Anche Berlino festeggia questa settimana e oltre alla True Italian Pasta Week e all’intervento del Professore Nicola Perullo all’Istituto italiano di cultura il 21 novembre, l’Associazione Emilia-Romagna in Berlin e.V e l’Associazione Casa Artusi in collaborazione con la Società Dante Alighieri hanno il piacere di invitarvi sabato 16 novembre alla conferenza “L’Artusi e la cucina italiana”, che si terrà alle ore 19 presso la Zunft[wirtschaft]. A seguire sarà possibile assistere alla realizzazione della pasta fatta a mano secondo la tradizione romagnola, accompagnata da una degustazione di Parmigiano e vino.

Chi era Pellegrino Artusi?

Come August Escoffier fu il fautore della cuisine française, così Pellegrino Artusi è considerato il padre della cucina italiana. Nato da una benestante famiglia romagnola nel 1820 a Forlimpopoli (Forlì-Cesena), qui frequenta un seminario ed in seguito continua le attività del padre, finché la vita della famiglia non viene sconvolta da una rapina in casa. In seguito all’accaduto la famiglia Artusi si trasferisce a Firenze, dove Pellegrino vivrà fino alla sua morte a 91 anni. Nel capoluogo toscano Artusi ha modo di conciliare accanto all’attività di commerciante due delle sue più grandi passioni: la cucina e la letteratura. Nel 1891 infatti ha modo di elaborare e pubblicare il suo ricettario contenente ben 709 ricette della vasta e ricca cucina tradizionale italiana. Il manuale ebbe un successo strepitoso, arrivando ad essere uno dei libri più letti dagli italiani, insieme a “I promessi sposi” e “Pinocchio“.

Il manuale Artusi

La “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”, più comunemente conosciuto come “L’Artusi”, è un progetto che può essere descritto non solo come uno culinario ma anche didattico e letterario. Letterario in quanto non solo ha contribuito alla raccolta delle diverse tradizioni culinarie della penisola in un unico manuale, ma ha avuto anche un’importanza linguistica, in particolare per la diffusione dell’utilizzo della lingua italiana. L’approccio che Pellegrino adotta nel suo ricettario è inoltre “didattico” in quanto, a suo dire, «il miglior maestro è la pratica» sottolineando che «con questo manuale pratico basta si sappia tenere un mestolo in mano» per poter apprendere l’arte culinaria tradizionale e casalinga che caratterizza la penisola italiana.

Cosa sono le associazioni Emilia-Romagna In Berlin E.V e Casa Artusi

L’associazione Emilia Romagna in Berlin e.V nasce nel 2001 con lo scopo di trasmettere e valorizzare il patrimonio socio-culturale e artistico della Regione e in generale dell’Italia tramite iniziative culturali e Stammtisch per uno scambio culturale italo-tedesco. La figura di Pellegrino e il suo manuale sono oggi curati dall’Associazione Casa Artusi, con sede a Forlimpopoli in provincia di Forlì-Cesena. Casa Artusi è un centro culturale gastronomico nel quale vengono organizzati eventi di degustazione, workshop di cucina e in cui è presente una biblioteca e una scuola di cucina, nella quale principianti e non possono apprendere le ricette tradizionali romagnole, tra cui la pasta fresca fatta a mano e la piadina, simboli della regione dell’Emilia-Romagna.

Cos’è la Dante Alighieri

La Società Dante Alighieri e un’organizzazione culturale no-profit avente lo scopo di promuovere la cultura e la lingua italiana tramite diverse iniziative, da eventi a corsi di lingua. Il comitato di Berlino ha come obbiettivo quello di essere punto di riferimento per gli italiani residenti nella metropoli e per tutti coloro interessati a coltivare il proprio interesse verso il Bel Paese.
Gli eventi della Dante vengono organizzati una volta al mese presso la Zunft[wirtschaft] a Berlin-Moabit. Vi invitiamo a consultare l’ampia offerta del programma eventi 2019, insieme alla loro pagina Facebook.

L’Artusi e la cucina italiana

Sabato 16 novembre dalle 19

Presso la Zunft[wirtschaft] – Arminiusstraße 2, 10551 Berlin-Moabit

In lingua italiana e tedesca

Ingresso gratuito, iscrizioni via mail a info@danteberlin.com

Evento Facebook

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *