Eufonia, a Berlino un ricchissimo festival dedicato al suono tra concerti, neuroscienze e installazioni

A Berlino arriva un festival interdisciplinare “solo” sul suono: si intitola Eufonia e tra i fondatori c’è il dj italiano Atelier Francesco

Workshop, installazioni, performance, concerti, conferenze e tanto altro: è il programma della prima edizione dell’Eufonia Festival. Andrà in scena da venerdì 1 a domenica 3 novembre, in contemporanea con la Berlin Science Week, di cui è uno degli eventi principali. Quartier generale della manifestazione sarà l’Acud, ma sono coinvolte anche altre location. Il progetto è fondato e seguito da tre artisti: Natasza Siemaszko, Pierre Leveque e il reggiano Atelier Francesco (Francesco Spaggiari) e si avvale della collaborazione di Max Plank Institute, Ableton, Subpac, CAE Systems e Ludopium. Berlino Magazine è media partner.

Eufonia, il programma

Dentro Eufonia c’è tanto, anzi diremmo tantissimo da segnarsi in agenda. Tra i vari da segnalare, parlando di installazioni, quella di Matthew Herbert, icona della musica elettronica e techno britannica (e non solo) fin dagli anni ’90, che realizzerà un’installazione musicale di tre giorni in cui studia le caratteristiche dello speaker dato in dotazione, quella di Julian Klein in cui 5 cuffie, usando il binaurale, rappresenteranno una parte precisa del cervello, connessa (sonicamente) alle altre ( una cuffia sarà l’ippotalamo, un’altra cuffia il cervelletto, ecc), quella di Atelier Francesco, registrata nei primi due giorni dl festival e presentata l’ultimo in cui verranno filmate le reazioni del volto di varie persone (registrate singolarmente) mentre ascoltano una composizione. I volti saranno poi proiettati, uno accanto all’altro su 3 pareti, mentre suona la composizione che li ha generati. E poi, due installazioni per sordi e ciechi, i concerti di Petern Kirn (membro del CTM Festival), Samuel Rohrer, batterista e proprietario di Arjunamusic Records, e John Kameel Farah, uno dei migliori pianisti di Toronto nonché compositore di musica classica e sperimentale,  la performance dei Sufi, parte pacifica e mistica dell’Islam, le sessioni di Gong Therapy, Shamanic Drums e lo Spazio per urlare.

Eufonia Festival, le presentazioni e i panel

Se parliamo di presentazioni ecco quella del Dr. Philipp Norton sui pattern ritmici degli uccelli, quella di Troi Lee (che e’ sordo) sul rave per sordi che ha fondato in UK (Deaf Rave) e che sarà al centro anche di un originale dj set, quella di Ludmila Postel, ricercatrice francese che sta realizzando New Atlantis,  piattaforma di solo audio per sperimentazioni. Ci saranno poi il panel sul silenzio con Juliana Hodkinson (compositrice), NIcolas Lorenzini (psicoterapeuta), Nicolas Endres (neuroscienziato) e Martine Nicole Rojina (artista), quello su come il suono cambia la società con Nausika el Meky (storica dell arte), Bilwa (artista), Edgardo Gomeez (architetto) ed Hugo Squinca (Archeoacustico), quello sulle possibilità educative del suono in collaborazione con Ableton e con Dennis de Santis (educatore), Gosia Gajdemska (coreografa), Peter Sinclair (ricercatore), Tomas Goucha (neuroscienziato). A seguire il programma completo.

Installation & Experiments (per tutti e tre i giorni)

Mathias Klenner & Emilio Marx
Atelier Francesco & Mahir Duman
Max Joy
Playtronica
Julian Klein
Ewa Majchrzak
Debbie Cha
Alessandro Tavano & Alexander Tillegreen
Andrew Hockey
Edgardo Gomez
Elliot Carey
Xantrax
Ludmila Postel
Felipe Vaz

Matthew Herbert

Proiezioni dei video

Mirko Miceli
Dorothy Allen Pickard “A Sonic Pulse”

Product Showcase
Ableton
SUBPAC
CAE Systems
Ludopium

—————–
Venerdì dalle 18 alle 21 (ingresso gratuito)

Performances di
Soprano Singer Takushi Minagawa
lalume

Talk:
Eufonia Team (Introduction)
Julian Klein (Artistic Research)

—————–
Sabato 2 novembre dalle 15

Performance:

John Kameel Farah (Neue Meister)
Peter Kirn (CTM Festival)
Troi Lee (Deaf Rave)
Jason Snell (Bombardier)
Filippo Guida presents “Stimuli”
bone.glue & Soil Troth
Sufi Night by Sufi Zentrum Rabbaniyya – Europäisches Zentrum für Sufismus EZSIB e.V.

Extra

Piano Tuning (silence required)
Shamanic Drumming w/ Praxis für Heilkunde • Heilpraktikerin Roberta Perzolla

Panel Talks:

“The Physicality of Sound: an introduction to sensing vibrations”
w/ Nadia Says, Curator / Sarah King, Acupuncture / Flo Razoux, Neuroscience

“Sound and/or Music”
w/ John Kameel Farah, Pianist / Maya Shenfeld, Artist / Matthias Klenner, Architect

“A sound lesson: Educating the mind (@Eufonia X Ableton)”
w/ Dennis de Santis, Sound Designer / Peter Sinclair , Researcher / Gosia Gajdemska, Choreographer / Tomas Goucha, Neuroscientist

“Too much Noise!”
w/ Du Champ, Chemist / Peter Kirn, Audiovisual Artist / bone.glue & Soil Troth, Artist / Maik Kuklinski, Engineer

Presentations:
Ludmila Postel, Sound Researcher “New Atlantis”

Funda Feride Gencaslan, Curator “Sufism”
Troi Lee, Artist “Deaf Rave”
Filippo Guida “Non-Cochlear Music”

Club Night: Corner Klub – Eufonia | Sound, Art & Science 2019
—————–
Domenica 3 novembre dalle 12

Performances
Samuel Rohrer (Arjunamusic Records)
Claudio Puntin (ECM Records)
akkamiau (female:pressure)
Tatsumi Ryusui (Elmer Kussiac)
DuChamp (Boring Machines)
Doron Sadja (12k)
Phelan Kane (Audio Engineering Society UK Section)
Bilwa (Auris Records)

Extra

Gong Bath w/ Frida Möhres (Gong Sonido Estelar)
Screaming Session

Panel Talks

“Healing through sound”
w/ Roberta Perzolla, Sound Therapist / John Groves, Innovator / Steffen Gunter, Composer

“Silence”
w/ Juliana Hodkinson, Composer / Nicolas Lorenzini, Psychiatrist / Nicolas Endres, Neuroscientist / Martine-Nicole Rojina, Artist

“A piece of Art”
w/ Doron Sadja, Artist / Grischa Lichtenberger, Artist / Josephine de Fijter, Curator / Felipe Vaz, Artist
“Shaping culture “

w/ Edgardo Gomez, Architect / Bilwa, Artist /
Nausikaa El Meky, Art historian / Hugo Esquinca, Archaeoacoustics

“Sound for a Change”
w/ Mirko Miceli, Choreographer / Richard Scott, Composer “Sound for a Change” / Akka Miau, Artist / Mona Glass, Curator

Presentatzioni

John Groves, Composer “Sound Branding”
Philipp Norton, Biologist “ Isochronous Organization of Zebra Finch Song Rhythm”
Alessandro Tavano, Neuroscientist “Language competence in the frequency dimension”
Peter Sinclaire, Researcher “Remote Listening and New Auditoriums”
Pheelan Kane, Artist “Weather Report”

Eufonia Festival

1- 3 novembre

venerdì 18-22

sabato dalle 15 alle 5 del mattino

domenica dalle 12 alle 22

presso l’Acud

Veteranenstraße 21, 10119 Berlin

venerdì è gratis, sabato e domenica il prezzo è di 25 euro per una giornata, mentre se si vuole acquistare il pacchetto “weekend” il prezzo è di 45 euro.

Tutte le informazioni per i prezzi dei biglietti le trovate qui.

Evento Facebook 

banner scuola berlino schule

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Photo Cover: © CC0 Pixabay

Leave a Reply