Pubblicati da

Da artisti di strada a Berlino a star di X Factor: intervista esclusiva ai Daiana Lou

Sono una delle band emergenti delle strade di Berlino, due ragazzi che non importa dove tu stia andando, quando li senti suonare non puoi fare a meno di fermarti e rimanere ad ascoltarli fino alla fine. Ma da oggi niente sarà più lo stesso per i Daiana Lou, nome d’arte per Daiana Mingarelli, 22 anni, e Luca Pignalberi, 29. Ieri […]

Berlino, non c’è più spazio per i nostalgici. Pro e contro di una città ormai cambiata

«Berlino è una città condannata per sempre a diventare e mai ad essere», diceva lo storico Karl Scheffler già al principio del 1900 E forse è proprio questa una delle caratteristiche più visibili della città. Berlino è la capitale dei “lavori in corso”, rapidi, efficienti (a parte il nuovo aeroporto), spesso draconiani nel volere andare dritti […]

«Io, reporter contro gli orrori siriani, vivo a Berlino sotto minaccia di morte dell’Isis»

A un primo sguardo sembra un berlinese qualsiasi, la barba medio-lunga, il cappellino da baseball e gli shorts gli danno un’aria quasi da hipster e in fondo fino a cinque anni fa era un giovane come tanti. Oggi Abdalaziz Alhamza, 25enne fondatore di Raqqa is Being Slaughtered Silently, RBSS (in italiano: Il massacro silenzioso di Raqqa), è […]

A Tempelhof due volontarie fanno giocare i bimbi migranti: «Eravamo sole, ora siamo 600»

Un aeroporto non è esattamente un posto in cui qualcuno sogna di vivere. Specialmente se hai meno di dieci anni, sei rifugiato e non hai nessuno spazio dove giocare. Stiamo parlando dell’ex Flughafen Tempelhof di Berlino, che da più di un anno è diventato un improvvisato centro di accoglienza che ospita quasi 2000 rifugiati. Tra i tanti che provano […]

Wünsdorf, la “piccola Mosca” ex quartier generale dell’Armata Rossa a pochi km da Berlino

Zavtra Damoi, «domani a casa», recita la scritta in cirillico su uno degli edifici ormai in rovina. Estate 1994, l’ultima guarnigione di soldati russi si esibisce in una parata d’addio a Wünsdorf, per decenni quartier generale dell’esercito sovietico a Zossen, piccola cittadina a soli 35 chilometri a sud di Berlino. Dalla casa degli ufficiali, l’emblema dell’egemonia sovietica in Germania, […]

Vadolì, la vera pizza italiana a Berlino da Charlottenburg a casa tua

La pizzeria Vadolì, una delle perle culinarie di Charlottenburg, ha già fatto parlare tanto di sé. Il loro segreto? Una fusione unica tra tecnologia moderna e piatti tradizionali con un tocco cosmopolita. Lesen Sie den Artikel auf Deutsch hier. Il ristorante e la pizza d’asporto L’interno del ristorante è moderno e accogliente. A sinistra, le pareti […]

Le 5 migliori università in Germania (che è terza al mondo per qualità dello studio)

Secondo un recente studio condotto da QS World University Rankings la Germania si classifica terza tra i paesi con il migliore sistema educativo a livello internazionale dopo gli Stati Uniti e la Gran Bretagna. Oltre a un invidiabile livello di istruzione formativa, la Germania offre un’alta qualità di vita, bassi costi di studio e numerose agevolazioni […]

Pizza? A Berlino il 7° Campionato internazionale per pizzaioli è aperto a pubblico e ristoratori

Si svolgerà nella capitale tedesca il settimo campionato mondiale “Il Pizzaiolo”, organizzato dalla prima scuola per pizzaioli dell’intera Germania, la Pizza Schule, che premierà il migliore pizzaiolo professionista in Germania. L’evento. Il campionato avrà luogo martedì 20 settembre alMetro Akademie Berlino, località Schönefeld, e sarà aperto al pubblico che avrà l’occasione di degustare le pizze preparate […]

Sisma Centro Italia, Merkel arriva in soccorso

Il sisma in Centro Italia non è, per fortuna, una tragedia già dimenticata da molti. Iniziative sia internazionali continuano ad essere intraprese per prestare soccorso e raccogliere fondi e ricostruzione le zone colpite. Tra i Paesi coinvolti c’è anche la Germania. Come annunciato durante il vertice intergovernativo Italia- Germania di Maranello (MO), il governo tedesco pagherà per la […]

Per la Germania il TTIP è fallito, ma non ha (ancora) il coraggio di ammetterlo

«I colloqui con gli Stati Uniti per il TTIP sono de facto falliti perché ovviamente noi europei non possiamo piegarci passivamente alle richieste americane»: lo ha detto il vicecancelliere tedesco Sigmar Gabriel (SPD) durante un’intervista dello scorso 28 agosto rilasciata alla rete televisiva pubblica ZDF. Ma il giorno successivo è arrivata puntuale la smentita, addirittura dal portavoce ufficiale […]